HOME - Cronaca
 
 
05 Dicembre 2018

Al via tavolo permanente FNOMCeO-Regioni. Nisio (CAO), accordo importante anche per l’odontoiatria


Un tavolo di Confronto permanente tra la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e la Federazione nazionale degli ordini dei medici Chirurghi e degli Odontoiatri (FNOMCeO), con l'obiettivo di dialogare - ognuno per le proprie competenze - su alcune tematiche di interesse sanitarioanche attraverso l'istituzione di tavoli regionali con gli Ordini territoriali.

È questo l'oggetto di un Protocollo di Intesa siglata dal Comitato Centrale della FNOMCeO nelle scorse settimane. In rappresentanza delle Regioni, parteciperanno al Tavolo il Coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Antonio Saitta, e il Presidente del Comitato di Settore Regioni-Sanità Sergio Venturi, per la FNOMCeO il presidente, Filippo Anelli, e il Segretario, Roberto Monaco.  

“Si apre oggi una strada nuova – ha spiegato attraverso una nota il presidente della FNOMCeO, Filippo Anelli-. Stiamo dando, attraverso questo Protocollo, attuazione alla Legge n. 3/2018, che ha reso gli Ordini enti sussidiari, intendendo per sussidiarietà il pieno svolgimento del ruolo previsto dalla Legge: la tutela del diritto alla Salute dei cittadini attraverso la garanzia del corretto esercizio della professione”.  

“Per la prima volta si rende operativa e stabile la collaborazione tra enti esponenziali dei professionisti e Regioni - continua Anelli -. L'auspicio è che questa collaborazione porti a mettere a disposizione dei sistemi sanitari regionali le competenze presenti negli Ordini provinciali, con un ruolo sempre più forte per i tavoli regionali”. 

Una collaborazione importante anche per la componente odontoiatricadella FNOMCeO che potrà confrontarsi sugli aspetti che interessano la professione, ricorda ad Odontoaitria33 Alessandro Nisio(nella foto) componente della CAO nazionale. 

Articoli correlati

La fotografia degli specialisti iscritti all’Albo laureati in odontoiatria e di quelli laureati in medicina


Intanto il Comitato Centrale FNOMCeO studia soluzione per regolarizzare situazione da presentare alla Commissione ECM


Giornata di incontri istituzionali quella di martedì 16 luglio tra FNOMCeO e Ministro della Salute On. Giulia Grillo ed il Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca Marco...


La FNOMCeO prende atto della delibera dell’AGCM sulle quote societarie delle StP ma ritiene che l’interpretazione letterale della norma di cui all'art. 10, comma 4, lett. b), legge n....


In queste settimane su gruppi Facebook, ma anche alcuni di voi lettori ci hanno scritto, vi interrogate su come mai ci siano ancora in giro pubblicità che propongono prestazioni...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

Secondo l’Associazione oltre 400 i controlli effettuati. Ecco come regolarizzare la propria posizione


Prof. Pelliccia: ‘’il dentista deve saper prendere le decisioni giuste al momento utile, vi aiutiamo a imparare a farlo’’


Assegnata in Commissione alla Camera una PdL che impone il 51% del capitale in mano all’iscritto all’Albo


Lodi: l’analisi impietosa, in evidenza contraddizioni e difetti di un sistema riservato ai ricchi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi