HOME - Cronaca
 
 
11 Dicembre 2018

ASUI di Trieste cerca 9 igienisti dentali con contratto di lavoro autonomo. Domande entro il 15 dicembre


L’A.S.U.I. di Trieste ha pubblicato un bando per il conferimento di 9 incarichi di collaborazione esterna, con contratto di lavoro autonomo, "per l’attività di igienista dentale" nell’ambito del “Programma regionale di odontoiatria sociale”.

L’impegno richiesto è il trattamento di indicativamente 750 prestazioni di igiene e prevenzione all’anno per ciascun contratto, corrispondenti ad un impegno orario di circa 15 ore alla settimana.
Il costo complessivo lordo orario per l’Azienda, a fronte della realizzazione degli obiettivi previsti, si legge nel bando, “ammonta a 25 euro (comprensivi delle trattenute e degli oneri)”. 

Le domande dovranno essere presentate entro il 15 dicembre, tutte le informazioni a questo link, è richiesta la laurea in igiene dentale e l'iscrizione all'Albo professionale.

Articoli correlati

Direttivo nazionale UNID

In attesa delle indicazioni ministeriali l’UNID ha pubblicato un decalogo per guidare l’igienista dentale nella ripresa della attività clinica


In attesa delle linee guida ministeriali, sul sito dell’Associazione Igienisti Dentali Italiani la guida pratica per la prevenzione dell’infezione da coronavirus


Fiorile: “Il Consiglio di Stato fa chiarezza. Tra Odontoiatra ed igienista Dentale è necessaria la compresenza in un’ottica di integrazione funzionale”


AIDI  e  AIDIPro : prendiamo atto della decisione. La sentenza fornisce importanti chiarimenti a favore della nostra autonomia. Come suggerito dai Giudici ci rivolgeremo al legislatore per fare...


Per i giudici la legge è chiara, ma la sentenza ribadisce l’autonomia professionale dell’Igienista e la necessità della presenza contestuale dell’odontoiatra in studio 


Altri Articoli

Presentato il suo nuovo sito internet con una nuova veste grafica e una soluzione di e-commerce migliorata, che offre una procedura d’ordine semplificata e più efficiente


Molti i dubbi sulle modalità di applicazione per studi e laboratori. ANTLO: molto dipenderà dai decreti attuativi


INAIL: 8 infezioni su 10 sono in ambito sanitario ma dopo il lockdow scendono tra le professioni sanitarie ed aumento di altri settori di attività. I pochi dati sull’odontoiatria, rassicurano


Tra le richieste anche quella di sostenere la produzione europea. Già oggi in commercio prodotti riciclabili che rispettano le indicazioni ministeriali, l’ambiente e risultando anche economici


Finisce davanti al giudice la richiesta di un ASO che riteneva i problemi a schiena e spalle fossero di natura professionale. Riconosciuto l’indennizzo per l’inabilità certificata


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio