HOME - Cronaca
 
 
13 Dicembre 2018

Società di capitale e maggioranza soci iscritti all’Albo: Pollifrone (CAO Roma): chiederemo al Ministro una norma univoca per farmacie ed odontoiatria a favore dei pazienti


“Abbiamo accolto molto favorevolmente le parole del Ministro della Salute On. Giulia Grillo, sulla proposta di garantire per le farmacie almeno il 51 per cento del capitale sociale e dei diritti di voto a farmacisti iscritti all’Albo”.
A dirlo è il presidente CAO Roma Brunello Pollifrone (nella foto) che ricorda come, questa, sia “una battaglia che per l’odontoiatria la CAO sta portando avanti ormai da tempo e la sensibilità del Ministro è il segnale che stavamo aspettando da parte delle Istituzioni”.

Contatteremo il Ministro per sollecitare la possibilitàin tempi rapidi, diintraprendere un percorso normativo in tal senso in modo da regolamentare l’ingresso del capitale in farmacia ma anche nelle società che esercitano l’attività odontoiatricae per le altre professioni regolamentate in campo sanitario”.

“Abbiamo –dice Pollifrone- l’obbligo morale di non lasciare l’odontoiatria in mano ai grossi gruppi finanziari e ai fondi internazionali. Il nostro obiettivo non è quello di impedire al capitale di investire nell’odontoiatria ma di dare ai pazienti che si rivolgono a queste strutture le stesse garanzie che hanno i pazienti che si rivolgono allo studio di un iscritto all’Albo degli odontoiatri”. 

“La salute –conclude il presidente CAO Roma- è un bene collettivo che non può seguire le mere logiche di capitale e le vicende spagnole e francesi di questi mesi hanno confermato l’entità dei danni per la salute dei pazienti ma anche sociali e le ricadute sul Sistema Sanitario Nazionale che società in mano al solo capitale possono arrecare”.   

Articoli correlati

L'Assemblea di Palazzo Madama, con 142 voti favorevoli, 74 contrari e 10 astensioni, ha approvato il Ddl di conversione del decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135, in materia di sostegno e...


“Questa battaglia per un Servizio Sanitario nazionale equo, sostenibile, solidale, universalistico ce la dobbiamo intestare noi professionisti della sanità. Noi medici, così come gli esponenti...


Istituire un registro pubblico dei direttori sanitari ed una anzianità minima per poter assumerne l’incarico, riservare l’esercizio dell’attività odontoiatrica ad iscritti All’albo ed alle...


Il Ministero della Salute, in data 19 dicembre, ha aggiornato l’elenco delle società scientifiche accreditate, tra queste vengono riconosciute tutte le società aderenti al CIC Odontoiatria. Le...


Altri Articoli

Giornata internazionale della felicità, Giornata internazionale delle Foreste, Giornata internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale, Giornata mondiale della pace interiore,...


Alcuni farmaci di uso comune possono avere come effetto indesiderato, un aumento del volume e del sanguinamento gengivale e portare all'insorgenza di gengiviti, pertanto bisogna informare il dentista...


Come A.M.I.C.O. (Associazione Medici e Igienisti Centri Odontoiatrici), vogliamo ringraziare la Federconsumatori per i preziosi consigli che hanno messo a disposizione della comunità di pazienti...


Spett. Direttore,come dentista e direttore sanitario seguo con interesse da tempo i suoi DiDomenica. La sua prospettiva e il suo approccio alle problematiche del nostro settore a mio parere sono...


La Terapia Neurale è un sistema terapeutico basato sulla “regolazione del Sistema Nervoso” mediante l’applicazione di un anestetico locale che permette di migliorare la ripolarizzazione della...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi