HOME - Cronaca
 
 
13 Dicembre 2018

Tassa regionale su apparecchi radiografici, ANDI Liguria pressa il Governatore Toti per l’esonero


Dopo l’incontro avuto con il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti lo scorso agosto, ANDI Liguria pressa la Regione al fine di ottenere l’abrogazione della tassa regionale di ispezione sugli apparecchi radiografici (esonero previsto da molte Regioni), ed invia una nuova richiesta. 

“Abbiamo evidenziato che la pretesa impositiva regionale, in un quadro normativo da cui si evince che il controllo radiologico all’interno degli Studi è ad esclusivo appannaggio dell’Esperto qualificato, si risolve in una duplicazione di oneri e costi a carico degli odontoiatri con negativi riflessi non solo per lo sviluppo della categoria ma per la stessa popolazione presente sul territorio ligure”, si legge nell'informativa pubblicata su Liguria Odontoiatrica (scaricabile al link sotto). 

ANDI Liguria pone anche all’attenzione della Regione i numerosi contenziosi giudiziali in essere ed i contrapposti orientamenti giurisprudenziali formatisi.  

“Abbiamo proposto l’introduzione di una norma regionale che consenta a chi sia interessato di definire la propria posizione relativamente alle annualità della tassa sin qui maturate mediante il versamento di una somma forfettaria a saldo e stralcio e, comunque, di importo inferiore rispetto a quello proprio del tributo regionale”.  

Articoli correlati

Le nuove disposizioni sulla pubblicità sanitaria entrate in vigore dal primo gennaio con la promulgazione della Legge di Bilancio 2019 (Art.1, comma 525 e 536, legge n. 145/2018) sono in...


La seduta di igiene orale professionale non è una procedura cosmetica ma un vero e proprio atto terapeutico e, se non è eseguita in modo corretto, può creare danni. Ad evidenziarlo...


Da sinistra l’Assessore Quirico Sanna, Kathryn Kell Presidente FDI, il vice Gerhard Seeberger ed Enrico Lai (AIO)

La salute orale in cima all’agenda delle priorità politiche della sanità sarda e della Regione: sono in piena sintonia la Giunta regionale e la Leadership della FDI, Fédération Dentaire...


Se entro fine mese il Senato approverà senza modifiche il Decreto Crescita, già approvato alla Camera, tra le misure che entreranno in vigore anche la proroga dei termini dei versamenti delle...


Sabato 22 giugno si è tenuta a Roma presso la sala conferenze dell’Ordine dei Medici una giornata di aggiornamento culturale facente parte dell’offerta annuale di aggiornamento dell’Ordine dei...


Altri Articoli

Le nuove disposizioni sulla pubblicità sanitaria entrate in vigore dal primo gennaio con la promulgazione della Legge di Bilancio 2019 (Art.1, comma 525 e 536, legge n. 145/2018) sono in...


La seduta di igiene orale professionale non è una procedura cosmetica ma un vero e proprio atto terapeutico e, se non è eseguita in modo corretto, può creare danni. Ad evidenziarlo...


Da sinistra l’Assessore Quirico Sanna, Kathryn Kell Presidente FDI, il vice Gerhard Seeberger ed Enrico Lai (AIO)

La salute orale in cima all’agenda delle priorità politiche della sanità sarda e della Regione: sono in piena sintonia la Giunta regionale e la Leadership della FDI, Fédération Dentaire...


Diciotto mesi orsono, si è costituita la FEDERODONTOTECNICA. Non voleva essere una ulteriore compagine associativa, bensì un elemento di novità; novità derivante da fattori che non facevano parte...


Se entro fine mese il Senato approverà senza modifiche il Decreto Crescita, già approvato alla Camera, tra le misure che entreranno in vigore anche la proroga dei termini dei versamenti delle...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi