HOME - Cronaca
 
 
08 Gennaio 2019

La conoscenza come motore di tutti i processi di studi e laboratori. Se ne parla a Bologna a fine mese


Il “Lato oscuro della conoscenza” è il titolo dell’ormai consueto convegno Dental Educator che, come sempre, nell’ultimo weekend di gennaio, rappresenta la prima manifestazione dell’anno del calendario di seminari, convegni e manifestazioni del settore dentale.
Così come ci ha abituato, nel corso degli anni, anche per il 2019, Dental Educator ha scelto un tema molto stuzzicante e trasversale, costituito dalla rilevanza che, anche in epoca digitale, riveste la conoscenza e competenza degli operatori, sviluppate, cresciute e consolidate in epoca analogica ed ancora oggi, per dirla con le parole di Lino Mezzetti, anima instancabile di questa ed altre iniziative, “vero motore dei processi sia negli studi odontoiatrici che nei laboratori odontotecnici”.

Assisteremo, quest’anno, alla celebrazione delle professionalità di odontotecnici e dentisti/odontoiatri, abbiamo chiesto a Mezzetti?  

“In un certo senso è così, perché, nelle due giornate del convegno metteremo a fuoco la rilevanza assoluta dei livelli professionali raggiunti dagli operatori del dentale, anche in contesti apparentemente privi di questo contributo perché considerati di routine nelle rispettive pratiche professionali”.“In questo ambito, oltre alla rilevanza e competenza dei relatori coinvolti che rappresentano il più ampio spettro possibile degli attori del settore dentale, dalle industrie, ai dentisti/odontoiatri, agli odontotecnici e, quest’anno, per la prima volta, anche le assistenti alla poltrona, offriremo alcune sorprese ai partecipanti che, immaginiamo possano riscuotere il loro interesse” continua Mezzetti. 

Dental Educator, al momento, non ci svela niente di più, ma ci conferma che anche nell’edizione 2019, verrà premiato un esponente del settore che si è particolarmente distinto nella sua carriera professionale e che ha rappresentato un caso di successo internazionale che ha contribuito alla considerazione che gode il comparto nazionale in tutto il mondo. 

La due giorni bolognese di Dental Educator avrà luogo venerdì 25 gennaio e sabato 26 gennaio 2019 e, dalle anticipazioni forniteci immaginiamo saprà mantenere la promessa di un evento di livello importante, costruito e svolto con approcci sempre originali e; non a caso, la stessa Dental Educator ha presentato il convegno, nelle settimane scorse, sottolineando come la conoscenza sia l’unica “droga” che crea indipendenza, autonomia e valore. 

Il convegno rilancia, insomma, un tema dibattuto già nel corso del 2017 e cresciuto nel 2018, costituito dai protocolli e dalle raccomandazioni professionali nelle quali si sedimenta il sapere e l’abilità sviluppata da tutti gli operatorie che devono trovare adeguata valorizzazione nei percorsi di innovazione tecnologica, organizzativa e procedurale di ogni esponente del dentale.Il gruppo dei relatori, si presenta da sè, vista notorietà e considerazione che tutti questi godono nel settore sotto è possibile scaricare il programma dettagliato dell’evento.

Articoli correlati

Positivo il giudizio del presidente Anelli sulla manovra in tema di sanità in particolare verso quelli che tendono a modificare stili di vita dannosi alla salute 


Riconoscimento al presidente FNOMCeO durante il XXIX Congresso Nazionale dell’Associazione Igienisti Dentali Italiani in corso a Bologna


Rimborsi e sussidi da parte di ENPAM per medici e dentisti danneggiati. Anche AIO ed ANDI vicine ai dentisti colpiti


Il primo è un dentista titolare di un ambulatorio odontoiatrico ma senza autorizzazione, ai tre denunciati a Paestum mancava invece la laurea


Sabato a Torino il Convegno da titolo ''Il  modello Torino di Odontoiatria Sociale : il diritto alla salute orale  in un percorso per il Welfare di comunità’’


Altri Articoli

“Ci tassano anche l’aria”. Novembre è da sempre il mese più adatto per questo detto, soprattutto per gli autonomi alle prese con le rate dei pagamenti delle tasse e tra qualche giorno con...

di Norberto Maccagno


Directa, azienda produttrice di materiali odontoiatrici con sede in Svezia, ha annunciato l’acquisizione della linea di strumenti di estrazione Physics Forceps® dal produttore...


Ampio e articolato il giudizio del prof. Giampietro Farronato, titolare della Cattedra di Ortognatodonzia all’Università di Milano, sull’andamento dell’incontro.  Partendo dal...


Dopo aver deplorato la persistente circolazione in ambito delle cd. catene di numerose e radicate “fake news” Michel Cohen, Amministratore Delegato di DentalPro, “catena” di...


Secondo la Presidente COI AIOG, Maria Grazia Cannarozzo dall’incontro uscirebbe  un quadro preciso della professione, seppur attraversato da varie visioni. Anche se obiettivi in sé, i...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi