HOME - Cronaca
 
 
16 Gennaio 2019

Altro anno da record per Odontoiatria33: nel 2018 traffico e utenti crescono di oltre il 30%


Dall’ottobre 2013, quando Odontoiatria33 ha cominciato le sue pubblicazioni, i dati degli accessi e del traffico hanno continuano a crescere e crescono ancora, almeno secondo quelli rilevati da Google e certificati mensilmente dalla Società di Revisione: Eurorevi S.r.l. . 

Rispetto al 2017, nell’anno che si è appena concluso la media degli utenti unici che leggono il nostro quotidiano ogni mese si è attestato intorno agli 80 mila (+38% rispetto al 2017) mentre le pagine lette in tutto il 2018 sono state 2.646.388, il 36% in più di visualizzazioni rispetto all’anno precedente. Cresce esponenzialmente anche l’interazione di Odontoiatria33 sui social (+94%), prevalentemente su Facebook, come crescono (+54%) gli utenti che leggono il quotidiano attraverso le applicazioni mobili. 

“Le statistiche sono certamente importanti ma è l’apprezzamento che riceviamo giornalmente dai lettori a dimostrarci che stiamo svolgendo al meglio il nostro compito: informare su quanto succede giornalmente nel settore”, commenta Norberto Maccagno Direttore di Odontoiatria33. 

Ed i dati di lettura dei singoli articoli dimostrano come l’informazione proposta da Odontoiatria33 a tutto il settore dentale (dentisti, igienisti dentali, odontotecnici, ASO, industria, distribuzione) sia oggi a 360° comprendendo tutti gli ambiti di interesse, dalla cronaca agli aspetti normativi e sindacali passando per gli approfondimenti clinici, scientifici e merceologici.  

“Anche i dai di traffico attestano la leadership di Odontoiatria33 che, nel 2018, ha visto ulteriormente crescere l’impegno giornalistico, scientifico e tecnologico di EDRA per rispondere ancor più efficacemente alle necessità in-formative dell’odontoiatria di oggi e domani: aver raddoppiato gli utenti che fruiscono di servizi e informazione da un device mobile conferma quanto Odontoiatria33 sia sempre più presente nel quotidiano e al momento del bisogno”, aggiunge Ludovico Baldessin, CBCO EDRA spa.  

Ottimi dati non solo a conferma della bontà informativa proposta ma anche a garanzia che gli investimenti pubblicitari delle aziende nostre partner hanno un ritorno in termini di visibilità. 

Un banner su Odontoiatria33 è visto in media oltre 8 mila volte in un giornoed anche le newsletter informative e quelle dedicate all’informazione delle aziende ottengono riscontri superiori alla media.

Articoli correlati

Venerdì 1 ottobre ad Asti al Dental Forum odontoiatri ed odontotecnici potranno esercitarsi con stanner e sotware giudati dagli esperti del team Grow Up


Sono stati gli agenti della polizia di Stato a denunciare un uomo di 53 anni per esercizio abusivo della professione medica. Secondo la stampa locale gli agenti del Commissariato di Secondigliano e...


Sarà necessario per accedere alla propria ara riservata e gestire i crediti formativi, il dossier formativo o anche solo conoscere il numero di crediti ottenuti


Entrerà in vigore tra un mese e tocca tutti i luoghi di lavoro, anche quelli privati e professionali. Chi non lo avrà sarà sanzionato, sospeso dal lavoro ma non licenziato


Bando di concorso per un posto da sottotenente odontoiatra, le domande dovranno essere presentate entro il 23 settembre


Altri Articoli

Agorà del Lunedì     20 Settembre 2021

Game changer….

Per il prof. Gagliani è questa la scelta che deve fare l’odontoiatra: riorganizzarsi per dare risposte alle “nuove” esigenze dei pazienti oppure arroccarsi in un giardinetto costituito di...

di Massimo Gagliani


Luca è un dentista titolare di un piccolo studio di provincia, Anna (entrambi i nomi sono di fantasia) è la sua assistente: in studio sono solo loro due. Dal 15 ottobre prossimo, per via di...

di Norberto Maccagno


Venerdì 1 ottobre ad Asti al Dental Forum odontoiatri ed odontotecnici potranno esercitarsi con stanner e sotware giudati dagli esperti del team Grow Up


Sono stati gli agenti della polizia di Stato a denunciare un uomo di 53 anni per esercizio abusivo della professione medica. Secondo la stampa locale gli agenti del Commissariato di Secondigliano e...


Chi deve controllare, quali le sanzioni e come deve essere “gestito” il dipendente sprovvisto, ed i collaboratori non dipendenti?


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio