HOME - Cronaca
 
 
15 Febbraio 2019

Università di Bologna cerca un odontoiatra con master in chirurgia e implantologia per progetto della durata di 24 mesi


L’Università di Bologna ha indetto una procedura comparativa per titoli e colloquio per l’affidamento di un incarico libero professionale con titolare di P.IVA ad un odontoiatra per attività assistenziale nell'ambito del progetto "Trattamento chirurgico delle flogosi acute e croniche dei mascellari". L’incarico avrà la durata di 24 mesi per 530 ore complessive presunte. 

La sede prevalente di svolgimento dell’attività sarà il Dipartimento di Scienze Biomediche eNeuromotorie dell’Università di Bologna, sede Clinica Odontoiatrica Universitaria, RepartoChirurgia Orale e Maxillo Facciale, Via S. Vitale 59, Bologna. 

Al bando potranno partecipare sia i dipendenti a tempo indeterminato dell’Ateneo sia isoggetti esterni. L’attribuzione dell’incarico a personale esterno avrà ad oggetto la stipula di un contratto di lavoro autonomo per incarico libero-professionale. 

“Alla selezione dei candidati esterni –chiarisce il bando- si procederà solo nel caso in cui non vi sia la disponibilità dei dipendenti a tempo indeterminato dell’Ateneo o nel caso in cui questi non risultino idonei alla selezione”. 

Questi i titoli richiesti: 

  • Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria;
  • Iscrizione all’Albo dei Medici e Odontoiatri;
  • Master in Chirurgia orale e implantologia.

I candidati dovranno presentare domanda entro e non oltre le ore 12.00 di giovedì 28 febbraio 2019. Per informazioni e documentazione a questo link


Articoli correlati

Il presidente Ghirlanda lancia l’allarme: tanti studi stanno chiudendo e molti giovani che iniziano la professione, spesso da consulenti, perdono il lavoro


Non cambia la sede, sempre Bologna, le iscrizioni (gratuite) entro il 25 marzo. Queste le nuove scadenze per invio abstract e poster


Il 7,2% di medici ed odontoiatri che, sulla piattaforma del Green pass, risultano ‘inadempienti’ e da verificare. Anelli: “si tratta di un dato grezzo che non fotografa la situazione reale”


ANSOC scrive al Ministero chiedendo un incontro insieme alle altre Associazioni di riferimento. Di Fulvio: “Inspiegabile ed assurda la riduzione di rimborso di somme già insufficienti a coprire i...


La capogruppo regionale del PD chiede alla Giunta di farsi promotrice nei confronti del Ministero della Salute per rimuovere il vincolo della specializzazione per accedere ai concorsi


Altri Articoli

Il presidente Ghirlanda lancia l’allarme: tanti studi stanno chiudendo e molti giovani che iniziano la professione, spesso da consulenti, perdono il lavoro


Nemico che Maurizio Quaranta intende come effetto collaterale del virus ritenendo che il settore dentale lo stia non considerando o sottovalutando


Nel Decreto sostegni previsti 150 milioni per le eventuali richieste di indennizzo per i danneggiati, in modo irreversibile, obbliati a sottoportisi alle vaccinazioni Covid


Uno studio, pubblicato sul Journal of Prosthetic Dentistry, analizza le (poche) “quote rosa” delle principali Società di protesi negli USA. E in Italia?


La lettura, ironica, data da alcuni lettori su Facebook della sentenza del Tar Lombardia che ha accolto il ricorso di un dentista sospeso dall’ATS perché non vaccinato, consentendo di...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi