HOME - Cronaca
 
 
18 Febbraio 2019

ANDI Roma presenta le iniziative di marzo: un mese dedicato ai giovani dentisti


Sabato 9 marzo, a un mese dalla ricorrenza di Sant'Apollonia, patrona dei Dentisti, si terrà la Festa del tesseramento per festeggiare i nuovi iscritti e  coloro  che  rinnoveranno,  per  l’ anno 2019, l’iscrizione alla sezione romana di ANDI.  Un evento ludico organizzato dalla Commissione ANDI Roma Giovani, coordinata dal dott. Nicolò Venza affiancato dalla dott.ssa Sabrina Santaniello, presidente ANDI Roma, segretario ANDI e Coordinatore della Commissione ANDI con i Giovani a livello Nazionale. A partire dalle ore 19, nella splendida cornice del locale Mr Barry, situato nel cuore di Trastevere a Roma, in Piazza dei Ponziani, ci sarà la presentazione del nuovo Progetto ANDI con i giovani Nazionale che prevede un lungo elenco di benefit, pensati per i soci  under 35,  che si affiancano a quelli messi a disposizione dalla sezione provinciale romana. Tra questi la possibilità per gli studenti (soci uditori) di iscriversi gratuitamente e, per i neolaureati, l’iscrizione a quota ridotta secondo le modalità previste dall’Associazione.

Sabato 30 Marzo, torna l’atteso appuntamento con il Congresso ANDI Roma Giovani,  giunto alla sua sesta edizione . L’evento quest’anno si terrà dalle 9 alle 18.30 presso il Roma Scout Center in Largo dello Scautismo 1 a Roma. Il nuovo Congresso  dal titolo: ''Venticinque anni di chirurgia rigenerativa: riscriviamo le linee guida''  vedrà la partecipazione, in qualità di relatori del dott. Roberto Pistilli e del dott. Pietro Felice. Responsabile scientifico della manifestazione la Dott.ssa Sabrina Santaniello.

All’interno del Congresso anche quest’anno , come di consueto, verrà assegnata la Borsa di studio ANDI Roma Giovani 'Per Andrea' 2017, del valore di 1000 euro, al vincitore del miglior elaborato sul tema del congresso  scientifico svoltosi lo  scorso anno: ''Odontoiatria estetica, riabilitazioni protesiche e/o conservative''. Quest’anno a presenziare la commissione di valutazione dei poster il prof. Vincenzo Campanella, presidente della SIDOC . E’ utile ricordare che il termine ultimo per la consegna degli elaborati è stato fissato per il 28 Febbraio 2019.

'”ANDI Roma giovani è ormai una realtà consolidata nel tempo e in continua crescita”, ricorda il presidente ANDI Roma Sabrina Santaniello (nella foto).  “Lo stesso dicasi del comparto giovanile a livello Nazionale che ha visto, soprattutto in questo ultimo periodo,  l’aumento esponenziale del numero delle sedi aperte nelle sezioni  provinciali  (57 ) e anche di quelle aperte nei dipartimenti regionali ( 5 ) e di altre ancora in itinere che si aggiungeranno . Il Nostro è un progetto ambizioso e a breve ANDI Nazionale offrirà nuovi strumenti non solo ai soci ma anche alle sezioni Provinciali per sostenere i giovani e incentivare la loro partecipazione alla vita associativa.  Il bilancio, quindi, è sicuramente positivo e il merito è di tutti, ma soprattutto del lavoro dei ragazzi, come sempre svolto con grande tenacia ed entusiasmo. Grazie a loro abbiamo creato grandi sinergie e posso dire che stiamo lavorando tutti insieme per costruire il futuro della Professione. Sono certa che presto nuovi importanti risultati arriveranno".

A cura di: Ufficio Stampa ANDI Roma

Tag

Articoli correlati

Ghirlanda: ‘’nessuno chiede la chiusura di questi centri e, di conseguenza, non esiste alcun rischio occupazionale, sarà una loro libera scelta se adeguarsi alle regole’’


Rimborsi e sussidi da parte di ENPAM per medici e dentisti danneggiati. Anche AIO ed ANDI vicine ai dentisti colpiti


Comincia in Parlamento l’iter di approvazione della manovra finanziaria. ANDI contro la norma che consente la detrazione delle spese dal dentista privato solo se pagato con Pos


Al Congresso SUMAI si è parlato anche di odontoiatri nel SSN: Magi, Ghirlanda, Fiorile pronti al dialogo con il Ministero per cercare di risolvere la questione


Il trattamento odontoiatrico nel paziente con malattie sistemiche" il tema del Congresso ANDi Novara in programma a Orta San Giulio (NO) dal 18 ottobre


Altri Articoli

1.200 cliniche dentali presenti su tutto il territorio spagnolo apriranno le loro porte alle future mamme. Questi gli aspetti chiave da seguire suggeriti alle donne in gravidanza


FESPA denuncia la mancanza di dotazione minima strutturale degli ambulatori Odontoiatrici del Verbano Cusio Ossola che ora rischiano la chiusura


A rischio 17 mila posti di lavoro, emendamento che impedirebbe ad una fascia considerevole di popolazione di accedere a cure odontoiatriche di qualità e a costi accessibili


Ghirlanda: ‘’nessuno chiede la chiusura di questi centri e, di conseguenza, non esiste alcun rischio occupazionale, sarà una loro libera scelta se adeguarsi alle regole’’


Un evento che si conferma punto di riferimento dell’aggiornamento culturale del Sud Italia che ha fatto della sinergia tra le componenti del settore il punto di forza


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi