HOME - Cronaca
 
 
18 Febbraio 2019

ANDI Roma presenta le iniziative di marzo: un mese dedicato ai giovani dentisti


Sabato 9 marzo, a un mese dalla ricorrenza di Sant'Apollonia, patrona dei Dentisti, si terrà la Festa del tesseramento per festeggiare i nuovi iscritti e  coloro  che  rinnoveranno,  per  l’ anno 2019, l’iscrizione alla sezione romana di ANDI.  Un evento ludico organizzato dalla Commissione ANDI Roma Giovani, coordinata dal dott. Nicolò Venza affiancato dalla dott.ssa Sabrina Santaniello, presidente ANDI Roma, segretario ANDI e Coordinatore della Commissione ANDI con i Giovani a livello Nazionale. A partire dalle ore 19, nella splendida cornice del locale Mr Barry, situato nel cuore di Trastevere a Roma, in Piazza dei Ponziani, ci sarà la presentazione del nuovo Progetto ANDI con i giovani Nazionale che prevede un lungo elenco di benefit, pensati per i soci  under 35,  che si affiancano a quelli messi a disposizione dalla sezione provinciale romana. Tra questi la possibilità per gli studenti (soci uditori) di iscriversi gratuitamente e, per i neolaureati, l’iscrizione a quota ridotta secondo le modalità previste dall’Associazione.

Sabato 30 Marzo, torna l’atteso appuntamento con il Congresso ANDI Roma Giovani,  giunto alla sua sesta edizione . L’evento quest’anno si terrà dalle 9 alle 18.30 presso il Roma Scout Center in Largo dello Scautismo 1 a Roma. Il nuovo Congresso  dal titolo: ''Venticinque anni di chirurgia rigenerativa: riscriviamo le linee guida''  vedrà la partecipazione, in qualità di relatori del dott. Roberto Pistilli e del dott. Pietro Felice. Responsabile scientifico della manifestazione la Dott.ssa Sabrina Santaniello.

All’interno del Congresso anche quest’anno , come di consueto, verrà assegnata la Borsa di studio ANDI Roma Giovani 'Per Andrea' 2017, del valore di 1000 euro, al vincitore del miglior elaborato sul tema del congresso  scientifico svoltosi lo  scorso anno: ''Odontoiatria estetica, riabilitazioni protesiche e/o conservative''. Quest’anno a presenziare la commissione di valutazione dei poster il prof. Vincenzo Campanella, presidente della SIDOC . E’ utile ricordare che il termine ultimo per la consegna degli elaborati è stato fissato per il 28 Febbraio 2019.

'”ANDI Roma giovani è ormai una realtà consolidata nel tempo e in continua crescita”, ricorda il presidente ANDI Roma Sabrina Santaniello (nella foto).  “Lo stesso dicasi del comparto giovanile a livello Nazionale che ha visto, soprattutto in questo ultimo periodo,  l’aumento esponenziale del numero delle sedi aperte nelle sezioni  provinciali  (57 ) e anche di quelle aperte nei dipartimenti regionali ( 5 ) e di altre ancora in itinere che si aggiungeranno . Il Nostro è un progetto ambizioso e a breve ANDI Nazionale offrirà nuovi strumenti non solo ai soci ma anche alle sezioni Provinciali per sostenere i giovani e incentivare la loro partecipazione alla vita associativa.  Il bilancio, quindi, è sicuramente positivo e il merito è di tutti, ma soprattutto del lavoro dei ragazzi, come sempre svolto con grande tenacia ed entusiasmo. Grazie a loro abbiamo creato grandi sinergie e posso dire che stiamo lavorando tutti insieme per costruire il futuro della Professione. Sono certa che presto nuovi importanti risultati arriveranno".

A cura di: Ufficio Stampa ANDI Roma

Tag

Articoli correlati

Onorevoli Boldi e Boldrini: serve un maggiore impegno della politica verso l’odontoiatria. I fondi europei potranno servire a uniformare l’assistenza pubblica sul territorio


Corsi di aggiornamento gratuiti per l’aggiornamento obbligatorio. Possono aderire gli ASO dipendenti degli studi odontoiatrici aderenti a Fondoprofessioni.


L’obiettivo: individuare le soluzioni e far funzionare al meglio l’odontoiatria italiana, rendendo un migliore servizio per tutti i cittadini e i professionisti coinvolti


I sindacati bocciano la decisione di rimborsare solo il 15% delle spese per sanificazione e DPI e sollecitano modifiche in Parlamento


Savini: “evitano il peggio. Grazie al lavoro di AIO ed ANDI state cassate norme che altrimenti avrebbero imposto adempimenti gravosi agli Odontoiatri”


Altri Articoli

Cohen (DentalPro): anche le nostre aziende sono penalizzate nonostante le nostre cliniche siano aperte e sicure 


Collaborazione che ha l’obiettivo di preparare gli studenti ad entrare nel mondo del lavoro usufruendo di servizi e attività


La CAO La Spezia manifesta la disponibilità a Regione, ASL e Provincia affinché la rete dei medici odontoiatri della provincia sia inserita nel sistema di screening attraverso l’utilizzo dei...


L’American Dental Association scende in campo sostenendo la competenza degli odontoiatri statunitensi che si sono offerti di somministrare i vaccini


Negativi i collaboratori, dopo la sanificazione lo studio ha riaperto mentre il professionista rimane in isolamento


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Emergenza Covid ed odontoiatria: il punto con il presidente Iandolo