HOME - Cronaca
 
 
20 Febbraio 2019

SUSO rinnova il consiglio direttivo. Gianvito Chiarello eletto presidente


Da sx: Chiarello; Biancucci; Pallotta; Di MicheleDa sx: Chiarello; Biancucci; Pallotta; Di Michele

Il SUSO, lo storico sindacato degli ortodontisti in occasione del convegno sull’approccio disciplinare sull’OSAS svoltosi lo scorso fine settimana ad Ascoli Piceno, ha rinnovato il proprio gruppo dirigente. L'elezione del nuovo Consiglio Nazionale SUSO si è conclusa con il conferimento delle cariche istituzionali: Gianvito Chiarello presidente, Alessandra Leone vicepresidente, Saverio Padalino segretario e Francesca Rosato tesoriere.  

"In continuità con il cambio di passo che ha caratterizzato la presidenza del mio predecessore Pietro di Michele - afferma il neo presidente Gianvito Chiarello- voglio riportare al centro la Diagnosi come elemento caratterizzante e insostituibile della professione ortodontica, per contrastare la pericolosa autodeterminazione da parte del paziente e, tramite campagne di comunicazione rivolte ai colleghi e ai cittadini, per garantire un'Ortognatodonzia più etica”.“Far fronte comune con le Istituzioni e con le altre realtà sindacali e associative - continua il neo presidente - a tutela degli Ortodontisti a contratto nei centri odontoiatrici, collaborare con le Università nell'apertura di nuove Scuole di specializzazione in Italia e aumentare così il numero di posti".  

Questi sono soltanto alcuni dei punti programmatici sui quali saranno concentrate le azioni del nuovo Consiglio nazionale SUSO. 

Primo ad augurare buon lavoro ai neo eletti, il presidente uscente Pietro Di Micheleche in una nota ha ricordato il lavoro svolto “contento di aver visto crescere il laboratorio delle idee, e ancor di più osservare come quelle messe in campo e condivise, prendono forma e si materializzano in un progetto con regole, applicazioni e comunicazione al servizio degli Ortodontisti”. In questi anni di presidenza, continua, “ho avuto il privilegio di guidare un gruppo di giovani colleghi che hanno messo gratuitamente a disposizione il loro tempo e talenti, unicamente per un’idea: la “diffusione dell’immagine” dello Specialista in Ortognatodonzia, ancor oggi troppo spesso confusa in un mix di ruoli, spazi tuttora occupati da abusivismi e formule di collaborazione discutibili. Quindi, con la necessità di affermare ancora un ruolo, una professionalità ed una visibilità che caratterizzino sempre più la figura dell'Ortodontista specialista”.    

Si ringrazia Patrizia Biancucci, addetto stampa SUSO, per la collaborazione

Articoli correlati

Il ruolo diagnostico e il principio stomatologico, sono gli elementi peculiari che caratterizzano la professione odontoiatrica e per questo vanno difesi soprattutto dalle politiche...


“Gli scenari futuri dell’odontoiatria italiana” era il titolo della Tavola Rotonda organizzata al 7° Congresso Odontoiatrico Mediterraneo- XVII Memorial Nisio il 10 maggio a...


È ormai in dirittura d’arrivo il Nomenclatore Odontoiatrico 2018: la scorsa settimana, infatti, si è riunito, su convocazione della Commissione Albo Odontoiatri della FNOMCeO il Gruppo di...


Dal SUSO l’appello: serve un lavoro comune per tutelare la salute dei cittadini


A Uno Mattina FNOMCeO, CAO e SUSO spiegano i rischi delle cure fai da te anche in odontoiatria


Altri Articoli

I principali interventi del piano strategico FDI per i prossimi anni, ma la priorità è sensibilizzare gli Stati sulla promozione della salute orale


Per l’Agenzia delle Entrate la causa ostativa non potrà trovare applicazione se i due rapporti di lavoro persistono senza modifiche sostanziali per l’intero periodo di sorveglianza


Il problema è per gli studi al piano strada. La provocazione di Migliano: “se non venite voi a prenderli, ve li portiamo noi”


I centri dentistici DentalPro collaboreranno con la rete degli Empori Solidali delle Caritas diocesane per offrire cure gratis a determinati pazienti


Operazione del NAS che oltre allo studio dentistico porta la chiusura di una casa di cura senza autorizzazione e di un laboratorio di analisi dove i prelievi venivano fatti da un impiegato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi