HOME - Cronaca
 
 
22 Febbraio 2019

Nuovo Profilo ASO, a Roma consegnati i primi “certificati”


Il 13 e 14 Febbraio 2019, al Centro Studi Civita 2000, ente di formazione di Civita Castellana (VT) accreditato presso la Regione Lazio, hanno conseguito la certificazione alla nuova qualifica ASO - Assistente Studio Odontoiatrico -  le allieve della seconda edizione. La commissione composta dalla rappresentante della Regione Lazio dott.ssa Roberta Mansueti, dal dott. Piero Bianco rappresentante dell’ordine dei medici di Roma, da Maria Cristina Bartolacci direttrice dell’ente di formazione, dal direttore del corso dott. Marco Tuia e dalla docente dott.ssa Paola Simonetti, si è detta molto soddisfatta per l’ottimo livello di preparazione delle candidate e la motivazione che hanno mostrato.

Il Centro Studi Civita, scuola patrocinata da AIO Roma, è il primo nella regione ad aver accreditato un Corso ASO secondo la nuova normativa del febbraio 2018, e con questa seconda edizione è anche uno dei pochi centri a livello nazionale ad aver già esaminato e avviato al mondo del lavoro oltre 20 Assistenti di Studio Odontoiatrico. 

"L’obiettivo del corso e del nuovo profilo ASO è quello di puntare all’eccellenza - ha dichiarato la direttrice Maria Cristina Bartolacci -  un’eccellenza che oggi significa garantire al mondo del lavoro professioniste competenti nelle diverse aree tecnico-sanitarie ed economiche ma soprattutto capaci di creare una relazione di fiducia che va verso una vera e propria alleanza tra medico-paziente basata su una forte componente umana e relazionale".

In questo senso il Centro Studi Civita ha saputo valorizzare la sua metodologia che considera il team building come uno dei pilastri della scuola, grazie al quale le allieve si confrontano e condividono, sia con i relatori sia tra di loro, le loro esigenze, aspettative, criticità e risorse personali, con il conseguente sviluppo di una maggiore curiosità e apertura verso la conoscenza.

Come ha sottolineato la direttrice Bartolacci nel suo discorso di chiusura, il Centro Studi Civita grazie ai risultati delle sue allieve si conferma una scuola di grande efficacia, fondata sul rispetto e l’etica delle relazioni umane, capace di costruire competenza grazie ad un’attenta selezione dei docenti e alle numerose convenzioni con gli studi Medici odontoiatrici dove le allieve possono svolgere il loro periodo di stage e mettere in atto le loro conoscenze, garantendosi così la possibilità di entrare nel mondo del lavoro già pronte a svolgere il proprio ruolo al 100% e puntare all’eccellenza professionale.

A cura di: Ufficio Stampa

Articoli correlati

Finisce davanti al giudice la richiesta di un ASO che riteneva i problemi a schiena e spalle fossero di natura professionale. Riconosciuto l’indennizzo per l’inabilità certificata


Come gestire l’impossibilità per il figlio di andare a scuola se presenta sintomi da Covid o se la scuola sospende le lezioni in presenza


Considerando la natura cronica e la patogenesi complessa della parodontite, la sua insorgenza è correlata a disturbi del sinergismo polimicrobico che provoca disbiosi.La sindrome...

di Lara Figini


La precisazione arriva dal Ministero della Salute. Ecco fino a quando si potrà assumere ASO senza attestato ed entro quando chi è già assunto deve conseguirlo


Sicurezza sul lavoro, rinnovo del contratto scaduto ad aprile 2018 e maggiore considerazione del Sindacato tra le richieste avanzate 


Altri Articoli

Tra le richieste anche quella di sostenere la produzione europea. Già oggi in commercio prodotti riciclabili che rispettano le indicazioni ministeriali, l’ambiente e risultando anche economici


Finisce davanti al giudice la richiesta di un ASO che riteneva i problemi a schiena e spalle fossero di natura professionale. Riconosciuto l’indennizzo per l’inabilità certificata


Fino al 28 ottobre sarà possibile iscriversi al test per l’anno accademico 2020-2021. 25 i posti disponibili, Roma la sede dei corsi 


Riferito ai 4 mesi di pandemia è a disposizione di imprese e attività professionali con alcune limitazioni. Possibile decidere di “cederlo” 


Lo rivela uno studio pubblicato su Frontiers in Public Health. Secondo i ricercatori serve però tempo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio