HOME - Cronaca
 
 
27 Febbraio 2019

Nasce AIDIPRO, Sindacato di Categoria degli igienisti dentali


Sabato 23 febbraio 2019 è stata costituita a Milano, con atto notarile, il Sindacato nazionale degli igienisti dentali denominato: AIDIPRO Igienisti Dentali Italiani Associati per la Professione

Un nuovo soggetto, distinto ed autonomo rispetto ad AIDI, nato per la tutela degli interessi di tutti gli igienisti dentali italiani che assuma su di sé la responsabilità di rappresentare e difendere i propri iscritti e si faccia portavoce di tutte le istanze dei professionisti igienisti dentali.  Alla Guida del Sindacato l’assemblea costitutiva ha nominato il consiglio esecutivo nazionale composto da 9 professionisti che avranno il compito di traghettare il sindacato alla fase congressuale regolamentando e disciplinando quanto previsto nello statuto entro 18 mesi. 

“Gli ultimi due anni –ricorda la dott.ssa Antonia Abbinante presidente di AIDI- sono stati caratterizzati da una vera e propria rivoluzione che ha trasformato il mondo delle professioni sanitarie. La legge 24/2017 (cd. legge Gelli-Bianco) ha riformato la disciplina delle responsabilità penale degli esercenti le professioni sanitarie, istituito l’obbligo di assicurazione per tutte le strutture sanitarie pubbliche e private e demandato alle società scientifiche delle professioni sanitarie l’elaborazione di linee guida e raccomandazioni per il corretto esercizio delle prestazioni sanitarie. La legge 3/2018 (cd. legge Lorenzin) ha introdotto la disciplina degli Ordini delle professioni sanitarie, definiti “enti pubblici, organi sussidiari dello Stato al fine di tutelare gli interessi pubblici, garantiti dall’ordinamento, connessi all’esercizio professionale”. 

“AIDI –continua- ha profuso un costante impegno per perseguire e raggiungere tutti gli obiettivi che il Legislatore si è posto con le leggi di riforma appena citate, è infatti iscritta nell’elenco pubblico delle società scientifiche e con i propri rappresentanti, sta fattivamente partecipando al perfezionamento di tutte le procedure finalizzate a istituire e comporre le Commissioni di Albo all’interno dell’Ordine dei TSRM PSTRP. Ma né come società scientifica né attraverso le Commissioni di Albo sarà possibile soddisfare alcune fondamentali esigenze di tutti coloro i quali esercitano la nostra professione: la tutela sindacale”.    

Da qui la necessità di costituire il nuovo sindacato di categoria AIDIPRO Igienisti Dentali Italiani Associati per la Professione. 

Questo il consiglio costitutivo: Segretario Nazionale Domenico PignataroVice Segretario Nazionale Antonia AbbinanteTesoriere Cristina Comi
Consiglieri: Viviana Cortesi, Giuliana Bontà, Maria Teresa Agneta, Valentina Teresa Giuliani Rò, Enrica Scagnetto, Pietro La Bruna

I soci fondatori: Viviana Cortesi, Pietro La Bruna, Gabriella Cagnin, Caterina Di Marco, Roberto Carriere, Paola Gavoglio, Maria Teresa Agneta, Enrica Scagnetto, Monica Castellaro, Cristina Comi, Giuliana Bontà, Domenico Pignataro, Antonia Abbinante, Stefano Checchi, Valentina Teresa Giuliani Rò, Michela Anna Angela Rossini e Marialice Boldi. 

Articoli correlati

“Controllate se i vostri collaboratori appartenenti alle professioni sanitarie regolamentate si sono iscritti al relativo Ordine”.E’ questa la richiesta che l’Ordine dei Tecnici sanitari di...


Dopo714 giorni la Commissione Sanità del Senato è tornata a discutere il Ddl Lorenzin, "Deleghe al Governo in materia di sperimentazione clinica dei medicinali, di enti vigilati dal...


Riconoscimento al presidente FNOMCeO durante il XXIX Congresso Nazionale dell’Associazione Igienisti Dentali Italiani in corso a Bologna


“Sorridi alla Salute” è il titolo della edizione italiana che questo fine settimana, in 14 città italiane, vedrà AIDI impegnata a sensibilizzare i cittadini sulla prevenzione e la corretta...


Ad un anno dall’obbligo di iscriversi all’Ordine per poter esercitare, gli igienisti dentali sono tra le professioni sanitarie che più di altre sembrano aver ottemperato a quanto previsto...


Altri Articoli

L’On Boldi presenta un emendamento al decreto mille proroghe che punta ad abolire la norma. Dalle carte emerge che l’obiettivo del Governo era risparmiare e non combattere il nero


Nei giorni scorsi il Sole 24 Ore ha pubblicato un bilancio del primo anno di fatturazione elettronica, in realtà come spesso capita con la pubblica amministrazione i dati non sono proprio...

di Norberto Maccagno


Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni