HOME - Cronaca
 
 
12 Marzo 2019

Finto dentista scoperto dalla Finanza a Napoli. Ora si indaga sui reati fiscali


Lo studio non era autorizzato e chi ci lavorava non era un dentista ma un diplomato odontotecnico di 55 anni. A scoprirlo sono stati i militari della Guardia di Finanza di Napoli che hanno denunciato il finto dentista e posto sotto sequestro lo studio che, secondo quanto riporta la stampa locale, era privo delle più basilari regole igienico-sanitarie. 

Secondo quanto riporta il Mattino di Napoli, “sono in corso accertamenti sulla documentazione extracontabile rinvenuta all’interno del locale, allo scopo di ricostruire compiutamente il volume d’affari e gli elementi positivi di reddito sottratti al fisco, atteso che il sedicente dentista incassava totalmente “a nero”, anche diverse migliaia di euro ad intervento”.

Le prestazioni erogate, continua il giornale, “oscillavano dalle decine di euro, per gli interventi e le visite più semplici, fino ad addirittura 2.000 euro per quelli più complessi, divisi fra più sedute”.  

Articoli correlati

I carabinieri gli hanno notificato un ordine di carcerazione per due anni. Relativamente all'ipotesi di reato di truffa e di violazione dei sigilli.  A darne notizia è il quotidiano La...


L’Associazione tra Odontoiatri PROBe, nata da un gruppo di Ex Allievi del corso Perio-IT e successivi Master in Parodontologia dei dottori Pierpaolo Cortellini e Maurizio Tonetti, con lo scopo di...


Nel 2012 i militari del NAS, entrati a fatica (non gli aprivano la porta) nel suo studio a Cosenza avevano trovato a curare i pazienti un diplomato odontotecnico con una fantomatica laurea in...


La vicenda della clinica Ideasorriso di Modena, nata dopo la denuncia fatta dal direttore sanitario, rischia di fare scoppiare un caso iDental anche in Italia. L’allarme lo ha lanciato ieri...


C’è tempo fino al 1° di aprile per spedire i poster che parteciperanno al X Congresso internazionale di Associazione Italiana Odontoiatri in programma al Centro Congressi Chia Laguna (Cagliari),...


Altri Articoli

"C'è grande soddisfazione da parte nostra e da parte di tutti i presidenti CAO".A dirlo è Brunello Pollifrone (nella foto), presidente CAO Roma, che commenta la sentenza del Tar della Liguria che...


I carabinieri gli hanno notificato un ordine di carcerazione per due anni. Relativamente all'ipotesi di reato di truffa e di violazione dei sigilli.  A darne notizia è il quotidiano La...


Dopo la vicenda che ha toccato la clinica Ideasorriso di Modena l’associazione Federconsumatori ha stilato un decalogo rivolto “ai pazienti–consumatori, dove sono elencate le cautele che...


L’Associazione tra Odontoiatri PROBe, nata da un gruppo di Ex Allievi del corso Perio-IT e successivi Master in Parodontologia dei dottori Pierpaolo Cortellini e Maurizio Tonetti, con lo scopo di...


Photo Credit: La Nazione.it

Un altro finto dentista cinese è stato scoperto a Prato, cittadina toscana che con il 20% di residenti è la terza città europea che accoglie il più alto numero di cittadini cinesi. Stando alle...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi