HOME - Cronaca
 
 
09 Aprile 2019

Due abusivi, 3 prestanome ed il titolare di una struttura odontoiatrica denunciati in Emilia Romagna in due differenti operazione di Nas e Guardia di Finanza


Il NAS di Parma ha identificato una persona che esercitava abusivamente la professione di dentista presso un studio odontoiatrico della Provincia di Modena.
Secondo quanto riferisce una nota ufficiale, i militari del Nucleo, al termine di indagini coordinate con la Procura della Repubblica di Modena, hanno accertato che un 73enne abitante nel circondario di Bologna, sebbene privo di titoli abilitativi alla professione di odontoiatra, la esercitava abusivamente usurpando addirittura il titolo di “dottore ortodontista”. “Tutto ciò con la complicità del legale rappresentante della struttura medica e dello stesso direttore sanitario”, si legge nella nota.

Tutti i coinvolti risponderanno, in concorso tra loro, dei reati di esercizio abusivo della professione medica di odontoiatra e di sostituzione di persona. 

In provincia di Reggio Emilia la Guardia di Finanza ha denunciato un finto dentista di 50 anni diplomato odontotecnico, il direttore sanitario del centro odontoiatrico ed un altro odontoiatra. Secondo quanto riporta la stampa locale l’indagine era partita da una verifica fiscale che avrebbe appurato che nello studio a curare i pazienti era anche il finto dentista.

Articoli correlati

A Rovereto il NAS denunciano per esercizio abusivo della professione odontoiatri ed igienisti dentali sospesi perché non vaccinati che continuano a lavorare in studio


Continua l’azione di repressione verso l’esercizio abusivo della professione odontooatria nel napoletano. Questa volta a scovare 6 finti dentisti sono stati i militari del Nas di Napoli.Stando...


Si spacciavano per dentisti in uno studio a Morciano di Romagna. Dopo aver danneggiato un paziente si erano resi irreperibili  


Nel primo caso l’odontoiatra faceva lavorare non abilitato, nel secondo rilevate carenze igieniche in una clinica dentale


A Varese il NAS scopre e denuncia finto dentista che lavorava abusivamente in casa. Rinvenuti farmaci e fiale di anestetico


Altri Articoli

Stimata ed apprezzata, fino all’ultimo ha lavorato per il bene della professione con tenacia, impegno ed entusiasmo. Molti i messaggi di ricordo delle sue colleghe e dei dirigenti delle...


Agorà del Lunedì     06 Dicembre 2021

Le basi della patologia

Quali sono le cause delle affezioni della polpa dentale e quali le contromisure da adottare? Di questo parla il prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Il dott. Di Fabio ci ricorda che l’esonero è temporaneo fino a quando non si riunirà la Stato-Regioni stabilendo le modalità di registrazione


Oltre a quelli italiani ne hanno parlato il New York Times, Al Jazeera, siti spagnoli e degli altri Paesi europei. Sileri: sarebbe una macchietta se non fosse un odontoiatra


Secondo uno studio pubblicato su Jama Network Open, potrebbero contribuire a migliorare la comunicazione con pazienti con problemi di udito ma non solo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi