HOME - Cronaca
 
 
02 Maggio 2019

Congresso Rhein83Days: eccellenza in protesi fissa e rimovibile. Dal 6 giugno a Bologna



Si rinnova l’appuntamento con il Rhein83days; il congresso - organizzato dalla nota azienda bolognese - giunge alla terza edizione e presenterà alcune novità che lo rendono unico nel panorama dei congressi italiani.

I partecipanti il 6 giugno avranno la possibilità di assistere a tre interventi chirurgici dal vivo e potranno interagire con gli operatori.

Gli altri due giorni saranno dedicati alle presentazioni e si confronteranno alcuni tra i maggiori esperti di protesi fissa e rimovibile. Infatti, per la prima volta in casa della Rhein83 si parlerà di protesi fissa, argomento che giunge al congresso dopo alcuni anni di sperimentazione.

Il Rhein83days è diventato un appuntamento biennale cui molti non vogliono mancare, ma non è e non vuole essere solo un congresso scientifico: da sempre la famiglia Rhein83 si è posta l’obiettivo di organizzare anche una festa, un momento di incontro e di confronto con tutti i suoi distributori, con gli utilizzatori e con chi, incuriosito, vuole conoscere la storia e l’esperienza di quest’azienda italiana nata a Bologna nel 1983 e che oggi esporta in oltre 100 paesi.

Al convegno, oltre agli italiani, saranno presenti dentisti e odontotecnici provenienti dai quattro continenti, distributori e utilizzatori che ogni due anni non possono e non vogliono mancare.

Per questo motivo tutte le relazioni saranno tradotte in simultanea in inglese. Momento altrettanto importante è la cena di gala che viene offerta a tutti i partecipanti a bordo piscina.

La partecipazione alle tre giornate congressuali è totalmente gratuita e consente, gratuitamente, di ricevere i crediti ECM. L’iscrizione è obbligatoria: possono registrarsi dentisti, odontotecnici, igienisti dentali, assistenti alla poltrona e studenti.

Per informazioni: a questo link.


Articoli correlati

Perché questa metodica ricostruttiva non sembra incontrare i favori della gran parte dei clinici? Alcune considerazioni sul tema del prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


La zirconia (ZrO2) è una ceramica policristallina ad alta resistenza ed è considerata un materiale adatto per corone singole (SC) e protesi dentali fisse a più elementi (FDP),...

di Lara Figini


In ambito implanto-protesico talvolta, anche di fronte a impianti completamente osteointegrati, esiste il rischio di riassorbimento osseo nelle regioni perimplantari, attivato o...

di Lara Figini


La tecnologia dentale digitale ha recentemente acquisito una notevole popolarità ed è stata ormai ampiamente incorporata nel flusso di lavoro protesico e implantare.Per i...

di Lara Figini


L’uso della zirconia in odontoiatria restaurativa è cresciuto esponenzialmente negli ultimi dieci anni. Le prime formulazioni di zirconia erano state utilizzate principalmente...

di Allegra Comba


Altri Articoli

Critici i sindacati che ricordano come molti dentisti sono stati costretti a chiudere sia per l’elevato rischio di esposizione che per i costi legati alle forniture dei sistemi di protezioni...


Per il presidente Cassarà non si può mettere in discussione i rischi della professione che deve essere considerata prioritaria per ricevere i vaccini  


Il Gruppo europeo con oltre 300 cliniche in Europa acquista il gruppo italiano ed approda nel mercato italiano


Riflessioni del presidente SIOF Claudio Buccinelli di ordine etico, deontologico, giuridico e normativo sul rifiuto alla vaccinazione  


La Società Italiana di Odontostomatologia e Chirurgia Maxillo Facciale ha rinnovato il Consiglio Direttivo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La nuova visione della parodontologia: sempre più correlata alla salute generale