HOME - Cronaca
 
 
02 Maggio 2019

Congresso Rhein83Days: eccellenza in protesi fissa e rimovibile. Dal 6 giugno a Bologna



Si rinnova l’appuntamento con il Rhein83days; il congresso - organizzato dalla nota azienda bolognese - giunge alla terza edizione e presenterà alcune novità che lo rendono unico nel panorama dei congressi italiani.

I partecipanti il 6 giugno avranno la possibilità di assistere a tre interventi chirurgici dal vivo e potranno interagire con gli operatori.

Gli altri due giorni saranno dedicati alle presentazioni e si confronteranno alcuni tra i maggiori esperti di protesi fissa e rimovibile. Infatti, per la prima volta in casa della Rhein83 si parlerà di protesi fissa, argomento che giunge al congresso dopo alcuni anni di sperimentazione.

Il Rhein83days è diventato un appuntamento biennale cui molti non vogliono mancare, ma non è e non vuole essere solo un congresso scientifico: da sempre la famiglia Rhein83 si è posta l’obiettivo di organizzare anche una festa, un momento di incontro e di confronto con tutti i suoi distributori, con gli utilizzatori e con chi, incuriosito, vuole conoscere la storia e l’esperienza di quest’azienda italiana nata a Bologna nel 1983 e che oggi esporta in oltre 100 paesi.

Al convegno, oltre agli italiani, saranno presenti dentisti e odontotecnici provenienti dai quattro continenti, distributori e utilizzatori che ogni due anni non possono e non vogliono mancare.

Per questo motivo tutte le relazioni saranno tradotte in simultanea in inglese. Momento altrettanto importante è la cena di gala che viene offerta a tutti i partecipanti a bordo piscina.

La partecipazione alle tre giornate congressuali è totalmente gratuita e consente, gratuitamente, di ricevere i crediti ECM. L’iscrizione è obbligatoria: possono registrarsi dentisti, odontotecnici, igienisti dentali, assistenti alla poltrona e studenti.

Per informazioni: a questo link.


Articoli correlati

L’overdenture su impianti mascellare (MIO) è stata introdotta per la prima volta negli anni Ottanta ed è la migliore opzione qualora non si possa procedere a una soluzione...

di Lara Figini


Finora le riabilitazioni protesiche dei settori posteriori (FPD) in metallo-ceramica (MC) sono state considerate il gold standard in protesi fissa, ma l’esigenza estetica ha...

di Lara Figini


Negli ultimi anni l’aspettativa estetica da parte dei pazienti nei confronti delle riabilitazioni dentali è diventata sempre più predominante, portando gli odontoiatri a...

di Lara Figini


L’aumentata richiesta estetica, senza rinunciare alla preservazione delle strutture biologiche, ha portato allo sviluppo e all’utilizzo, negli ultimi anni, di nuove tipologie...

di Simona Chirico


Altri Articoli

L’On Boldi presenta un emendamento al decreto mille proroghe che punta ad abolire la norma. Dalle carte emerge che l’obiettivo del Governo era risparmiare e non combattere il nero


Nei giorni scorsi il Sole 24 Ore ha pubblicato un bilancio del primo anno di fatturazione elettronica, in realtà come spesso capita con la pubblica amministrazione i dati non sono proprio...

di Norberto Maccagno


Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni