HOME - Cronaca
 
 
06 Maggio 2019

Reddito di Cittadinanza, i primi soldi vengono spesi (anche) dal dentista

Nor. Mac.

Sono 900 mila i cittadini che hanno fatto richiesta del Reddito di Cittadinanza secondo i dati diffusi dall’INPS che, dopo averle vagliate, comunica al cittadino la possibilità di recarsi presso l’Ufficio postale di competenza per ritirare la RdC Card, la gialla carta di credito sulla quelle viene “caricato” il sussidio previsto. 

Secondo l’inchiesta della trasmissione televisiva “Stasera Italia”, andata in onda su Rete4 ieri 5 maggio, i primi beneficiari stanno cominciando a ad utilizzare i soldi per far fronte alle spese per la casa, in particolare per l’affitto; per l’acquisto di occhiali e, al terzo posto, per le cure dentistiche

Il metodo di utilizzo della RdC Card è lo stesso di una normale carta di pagamento, ma il beneficiario può eventualmente prelevare fino a 100 euro al mese in contanti, come riportato sul portale del MISE dedicato al reddito di Cittadinanza. Vietate invece le spese legate ai giochi che prevedono vincite in denaro.

Non esistono oneri o obblighi da parte dell’esercente o del professionista che incassa i soldi attraverso la RdC Card, salvo quelli legati all’utilizzo del Pos. 

Photo Crediti: Governo.it

Articoli correlati

Commentando l’articolo sull’apertura di un novo ambulatorio odontoiatrico a Firenze, Alexander Peirano (CAO Firenze) pone delle riflessioni sulle scelte del SSN


Presentate le integrazioni al programma di odontoiatria sociale già attivo nella Regione.


Da oltre mezzo secolo l’Acse, l’ambulatorio dei Padri Comboniani, di via del Buon Consiglio a Roma, rappresenta un punto di riferimento per tutte quelle persone costrette ai margini della vita...


Si chiama “Costituente delle Idee” il progetto presentato dal PD che lo definisce “uno strumento per chiamare a raccolta una parte del Paese che vuole combattere”. “Dovrà essere una...


L’iniziativa mira a creare un percorso di screening per prevenire le patologie della salute dentale bambini tra i 6 ed i 12 anni. l percorso prevede che il Pediatra del piccolo paziente lo invii...


Altri Articoli

Maria Costanza Meazzini guiderà ECPCA fino al 2013, durante il suo mandato l’organizzazione del Congresso internazionale a Milano. Le Congratulazione del Governatore Fontana


Il Garante della Privacy dà il via libera al MEF per inserire tra le professioni che devono inviare i dati, anche quelle iscritte ai nuovi Albi delle professioni sanitarie che fatturano al paziente


Interessante decisione della CCEPS chiamata a giudicare la sanzione ad un direttore sanitario per mancata vigilanza in tema di abusivismo e quando decorre la prescrizione del reato 


A finire nei guai tre diplomati odontotecnici, un assistente alla poltrona e un direttore sanitario. In provincia di Forlì-Cesena chiuso studio senza direttore sanitario 


Al Congresso SUMAI si è parlato anche di odontoiatri nel SSN: Magi, Ghirlanda, Fiorile pronti al dialogo con il Ministero per cercare di risolvere la questione


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi