HOME - Cronaca
 
 
08 Maggio 2019

Accordo di odontoiatria sociale, presto potrebbe essere riattivato. In corso un tavolo di lavoro sul tema


Che fine ha fatto il progetto di odontoiatria socialeattivato dal Ministero della Salute in accordo con ANDI ed altri sindacati odontoiatrici?A chiederlo è il sito LeggiOggi che lo scorso 17 aprile evidenziava le difficoltà di alcuni lettori a trovare informazioni sull’accordo, peraltro la sezione “Salute dei Denti e della Bocca” del sito del Ministero della Salute riporta ancora la sezione dedicata del link, ma la pagina non è più attiva. 

In realtà sul nuovo sito ANDI, ma ad un link diverso da quello utilizzato dal Ministero della Salute, vi è una nota in cui si informa che “la convenzione ‘Dentista Sociale’, frutto del protocollo sottoscritto tra il Ministero della Salute e ANDI nel 2007, non è più attiva”. Nota che avvisa gli utenti “che eventuali comunicazioni diverse, reperibili attraverso i motori di ricerca in rete, sono da ritenersi non attendibili”. 

Secondo quanto riportato dal sito LeggiOggi, citando come fonte l’ufficio stampa ANDI, l’Associazione avrebbe confermato che sarebbe “attualmente in corso un tavolo di lavoro per giungere, di concerto con il Ministero, a un nuovo accordo, vista l’importanza dell’iniziativa per i cittadini”. “ANDI è interessata – si legge sempre sul sito LeggiOggi– a nuove politiche per venire incontro ai bisogni dei cittadini e sta lavorando per proporre al Ministero nuove soluzioni e creare un nuovo protocollo che permetta ai cittadini in stato di bisogno di

Articoli correlati

“Non c'è un aumento della trasmissione delle malattie infettive da parte della popolazione migrante”. A ribadirlo è il ministro della Salute On. Giulia Grillo nel corso della presentazione in...


Sono 900 mila i cittadini che hanno fatto richiesta del Reddito di Cittadinanza secondo i dati diffusi dall’INPS che, dopo averle vagliate, comunica al cittadino la possibilità di recarsi presso...


Poco più della metà della popolazione europea (55%) ha dichiarato che nel 2017 le spese mediche sostenute non sono state un peso dal punto di vista economico. I dati arrivano dalla ricerca annuale...


Il caso di cronaca del dentista romano che si è rifiutato di curare un paziente sieropositivo ha riacceso il dibattito sul tema, portando la professione a interrogarsi sulla presenza, ancora oggi,...


Il recente caso del dentista romano che ha rifiutato di prestare la propria opera su un paziente sieropositivo apre interessanti spunti di riflessione su quale debba essere il ruolo dell'odontoiatra...


Altri Articoli

Trovare soluzioni e risposte complete alle problematiche della clientela non è solo uno slogan, ma una costante che da oltre 40 anni anima il Gruppo Norblast, realtà...


Secondo la stampa locale sono stati i Carabinieri, qualche giorno fa, ad arrestarlo dopo essere stato condannato a sei mesi di reclusione per aver svolto l’attività di dentista in svariati studi...


I.denticoop, la cooperativa di dentisti nata nel 2013 entra nel gruppo DentalPro che ne ha acquisito la maggioranza della nuova Srl, in cui entrano anche Coop Alleanza...


Gli otto mesi di tolleranza previsti dopo l’approvazione del Decreto legislativo di armonizzazione al nuovo regolamento europeo sulla Privacy, sono scaduti ieri 20 maggio. Da oggi potrebbe...


È oggi la XV Giornata mondiale contro l'ipertensione arteriosa e, in questa occasione, per il secondo anno, la Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa (SIIA) ha promosso in 400 farmacie,...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi