HOME - Cronaca
 
 
10 Maggio 2019

Torna l’Oral Cancer Day. I dentisti ANDI nelle piazze contro il tumore del cavo orale


Da dodici anni maggio è il mese della prevenzione del tumore del cavo orale grazie all’Oral Cancer Day che domani 11 maggio, porterà in 60 piazze italiane i dentisti ANDI per sensibilizzare i cittadini verso questa grave ed ancora poco conosciuta patologia ricordando che una diagnosi precoce può garantire una cura senza particolari traumi per il paziente. 

Nei presidi allestiti da Fondazione ANDI Onlus sarà distribuito materiale informativo e, in alcune località dotate di unità mobili attrezzate, i cittadini potranno sottoporsi subito a un vero e proprio screening gratuito. 

Per un intero mese poi, dal 13 maggio al 14 giugno, i dentisti ANDI aderenti, saranno a disposizione di tutti per visite di controllo gratuite negli studi.  

Al link le piazze e i dentisti volontari che aderiscono all’iniziativa.  

Articoli correlati

“E’ difficile immaginare che, 6 settimane fa, mi stavo preparando per l'operazione. Oggi la mia preparazione è per gli US Open di Tennis”. A scriverlo sulla propria pagina Facebook...

di Norberto Maccagno


La prevenzione è la più efficace cura per il tumore del cavo orale, intercettarlo allo stadio iniziale consente nella maggior parte dei casi interventi minimi e poco invasivi e la quasi certezza di...


Un'equipe di ricercatori dell'Alma Mater che comprende docenti di Patologia orale della Clinica Odontoiatrica, di Chirurgia maxillo-facciale del Policlinico Sant'Orsola e di Anatomia patologica del...


"Guardarsi in bocca, un gesto semplice per la salute". Già dal claim della nuova campagna di informazione sul cancro orale lanciata nei giorni scorsi da Milano si avverte una novità: il...


Di Fabio (ANDI Milano e Lodi): con la terza media è possibile fare il Ministro ma non l’Assistente di Studio Odontoiatrico


Altri Articoli

La Delibera del Comitato Centrale FNOMCeO sulle ‘Raccomandazioni nell’interpretazione del messaggio informativo in odontoiatria’ si presta a molti commenti e letture.Quella più ingenua è il...

di Norberto Maccagno


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Gli iscritti in ritardo con i pagamenti potranno godere di una serie di agevolazioni, ridotte le sanzioni per chi si mette in regola prima dell’accertamento


Sconti per i soci ma anche l’impegno a non operare in forma diretta verso i pazienti


Udienza alla FNOCMeO, Papa Francesco ai medici: non assecondate la volontà di morte del malato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi