HOME - Cronaca
 
 
12 Giugno 2019

Per un malore improvviso muore il past president AIOP Paolo Vigolo. Il cordoglio dell’Accademia


Un improvviso malore ha portato via, nel primo pomeriggio di ieri 11 giugno, Paolo Vigolo past president dell'Academia Italiana di Odontoiatria Protesica.
A trovarlo privo di vita nel suo studio privato, dopo la pausa pranzo, sono state le assistenti del suo studio che non vendendolo arrivare, sono andate a chiamarlo.

Paolo Vigolo, 56 anni, è stato presidente AIOP nello scorso biennio (2017-2018). Laureato in Odontoiatria a Padova, la sua carriera professionale si è svolta tra l'Italia e gli Stati Uniti, dove nel 1992 è risultato secondo classificato all'Annual Research Award de "The American Academy of Maxillofacial Prosthetics" e nel 2001 ha vinto il "Judson C.Hickey Award in the Clinical Science and Research Category" organizzato dall'Editorial Council of The Journal of Prosthetic Dentistry. Ha spaziato dall'attività clinica a quella scientifica e accademica, è stato titolare dell'insegnamento "La protesi fissa con l'avvento delle nuove tecnologie: metodiche innovative e metodiche collaudate" all’Università di Padova. 

Increduli per la notizia gli amici e colleghi di AIOP a cominciare dal suo presidente Carlo Poggio che, toccato dalla commozione, ha voluto ricordarlo attraverso Odontoiatria33.

“Di fronte alla morte ogni altro aspetto della vita perde priorità, la dimensione professionale passa oggi in secondo piano di fronte all’enormità umana di quanto è accaduto ed alla perdita per i suoi cari, c’è solo l’incapacità di accettarlo. Ricordando l’uomo è però impossibile non pensare anche al professionista dal lungo e prestigioso percorso internazionale ed al ricercatore instancabile, riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo nei contesti scientifici più prestigiosi. In un momento che ci lascia tutti increduli abbiamo l’unica certezza che deriva dalla profonda Fede cristiana di Paolo.” 

Il presidente Vigolo lascia la moglie Monica alla quale vanno le nostre più sentite condoglianze. 

A questi i link alcuni contributi clinici che il presidente Vigolo aveva voluto dare al nostro giornale.  

Tag

Articoli correlati

La prima donna nella storia dell’Accademia lascia l’incarico: “non ci sono le condizioni per continuare”


E’ la prima donna a presidente l’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica. Insediato il nuovo Consiglio direttivo


AIOP apre la stagione dei congressi nonostante l’obbligo della distanza sociale e porta il Meeting on line. Ecco come funzionerà


A pochi giorni dal primo congresso virtuale di AIOP, con il presidente Poggio proviamo a capire quali possano essere gli sviluppi in protesi


Al 38° Congresso AIOP si è approfondito il tema “dell’umanizzazione” della protesi e dei pazienti fragili. Guarda la Tavola rotonda organizzata sul tema


Altri Articoli

La Regione conferma vaccinazione per tutti gli operatori sanitari e di interesse sanitario. Per i non iscritti all’Ordine la prenotazione deve essere fatta singolarmente


Sinergia Associazione Italiana Odontoiatri-Tokuyama: i soci riceveranno un "Welcome kit" fino al 30 aprile


Il prof. Gagliani pone l'attenzione su di una ricerca che evidenza come la scienza dei materiali e l’intelligenza artificiale possa contribuire a rendere l’ambiente poco ospitale per i virus

di Massimo Gagliani


L’Ordinanza del Generale Figliulo con le nuove priorità di vaccinazione potrebbe coinvolgere anche tutte le figure presenti in studio. Per l’ANTLO, anche gli odontotecnici  


Il mercato chiederà meno vendita diretta e più assistenza e consulenza, ipotizza Maurizio Quaranta (ADDE) evidenziando la difficoltà per i depositi di trovare un ricambio generazionale qualificato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente