HOME - Cronaca
 
 
18 Giugno 2019

ASP Ragusa cerca odontoiatri (volontari) per programma di screening gratuito ai più piccoli in collaborazione con i pediatri


L’iniziativa mira a creare un percorso di screening per prevenire le patologie della salute dentale bambini tra i 6 ed i 12 anni. l percorso prevede che il Pediatra del piccolo paziente lo invii per un controllo odontoiatrico presso uno degli Studi Odontoiatrici che aderiscono all’iniziativa, a scelta dei genitori. In funzione alla visita gratuita effettuata ed alle eventuali patologie riscontrate, chiarisce l’Asp, ai genitori del piccolo paziente verrà rilasciata una prescrizione medica, da esibire presso una struttura sanitaria di loro fiducia ai fini di effettuare eventuali le cure ritenute necessarie. 

A seguito di un accordo tra Azienda sanitaria e OMCeO e CAO Ragusa, potranno dare la propria disponibilità tutti gli studi odontoiatrici interessati, la collaborazione, chiariscono dall’Asp Ragusa è “a tiolo gratuito”. 

Chi fosse interessato a partecipare all’iniziativa può comunicare la disponibilità via PEC agli indirizzi dell’ASP protocollo@pec.asp.rg.it: affari.generali@pec.asp.rg.it oppure agli indirizzi PEC dell'Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri : info.re@pec.omceo.itsegreteria.re(@pec.omceo.it entro il 18 luglio 2019.

Per info a questo link

Articoli correlati

L’ipotesi: remunerare i costi della prestazione attraverso forme di defiscalizzazione. Le anticipazioni dal presidente Ghirlanda in una intervista a “Il commento politico”.


Il progetto dell’Usl Sud–Est della Regione Toscana consente di ottimizzare le risorse offrendo un servizio di assistenza mirato e puntuale


Non sono certo i dati del Censis a dover confermare che la povertà, nel nostro paese, non sarebbe stata sconfitta nonostante gli annunci Pentastellati dai balconi. Basta fare un giro...

di Norberto Maccagno


Al 38° Congresso AIOP si è approfondito il tema “dell’umanizzazione” della protesi e dei pazienti fragili. Guarda la Tavola rotonda organizzata sul tema


Il presidente CAO Firenze Peirano: ‘’i progetti e la volontà della professione non manca, serve però una volontà politica che ad oggi sembra latitare’’


Altri Articoli

Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


Un nuovo approccio clinico basato sulla medicina dei sistemi, per la cura della malattia parodontale, che in Italia colpisce il 60% della popolazione


Cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


L’85% dei titoli sono conseguiti da cittadini italiani. Stabile anche il numero dei riconoscimenti dei titoli di residenti stranieri 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION