HOME - Cronaca
 
 
02 Luglio 2019

Posti a odontoiatria e medicina, ecco i numeri per singolo ateneo. Aumentano i posti al Centro Sud

Nor. Mac.

Dopo quella del Ministro Bussetti, anche il Ministro Giulia Grillo ha firmato il decreto che definisce i posti ai corsi di laurea in odontoiatria e protesi dentale per l’anno accademico 2019-2020. 

Come già segnalato, rispetto allo scorso anno aumentano i posti che passano da 1.096 ai 1.133. 

Considerando che l’Università di Cagliari, quest’anno, non ha attenuto posti (lo scorso anno ne aveva 40) i posti in più da distribuire per i vari atenei sono stati 77, che in prevalenza sono finiti agli Atenei del Centro Sud. 

I candidati che intendono partecipare alle prove di accesso potranno iscriversi dal 2 al 24 luglio esclusivamente on line sul portale www.universitaly.it


Questi i posti a assegnati ad ogni singolo ateneo. 



AteneoNumero posti disponibili 
Bari24 (+ 1 rispetto allo scorso anno)  
Bologna36 (+6)
Brescia20 (come lo scorso anno)
Cagliari0 (lo scorso anno il corso aveva 40 posti)
Catania 24 (come lo scorso anno) 
Catanzaro20 (come lo scorso anno)
Chieti 40 (- 14) 
Ferrara  30 (+ 10)
Firenze33 (come lo scorso anno)
Foggia  50 (+ 11 posti) 
Genova 20 (come lo scorso anno)
L'Aquila 50 (come lo scorso anno) 
Messina 40 (+ 15 posti) 
Milano 60 (come lo scorso anno)
Milano "Bicocca" 25 (come lo scorso anno)
Cattolica "S.Cuore" 25 (come lo scorso anno)
Milano San Raffaele  50 (come lo scorso anno)
Modena e Reggio Emilia 18 (come lo scorso anno)
Napoli "Federico II" 60 (+ 10 posti) 
Campania – “L.Vanvitelli”  35 (come lo scorso anno) 
Padova 25 (come lo scorso anno)
Palermo 25 (come lo scorso anno)
Parma 28 (+4)
Pavia 20 (come lo scorso anno)
Perugia 23 (+ 11)
Pisa 15 (come lo scorso anno)
Politecnica delle Marche 20 (come lo scorso anno)
Roma "La Sapienza" I Facoltà 84 (+ 15) 
Roma - "Tor Vergata" 42 (+ 2)
Salerno20 (come lo scorso anno) 
Sassari 28 (+ 5) 
Siena (in inglese)28 (+ 2)
Torino 40 (come lo scorso anno)
Trieste  30 (come lo scorso anno) 
Varese Insubria 20 (come lo scorso anno) 
Verona  25 (come lo scorso anno) 


Articoli correlati

Il presidente CAO di Cuneo commenta i dati illustrati durante il convengo EDRA e sostiene che battersi per una modalità di esercizio omogenea serve per tutelare la salute dei cittadini da chi punta...


Dopo aver letto le norme inserite nella legge di Bilancio che toccano anche lo studio odontoiatrico, i dati rilevati da EDRA e da Key-Stone che indicano la percentuale di odontoiatri e di futuri...

di Norberto Maccagno


La prevalenza delle lesioni a carico dei tessuti duri del dente è un fenomeno rilevante e attuale. I dati indicano che circa il 30% della popolazione europea compresa tra i 18 e...


Dai dati di un sondaggio commissionato dal Collegio dei Docenti, la fotografia di chi sarà chiamato a esercitare l’odontoiatria del futuro. Tra le certezze: sarà una professione in mano alle...


Dall’evento EDRA, l'analisi sui cambiamenti della professione odontoiatrica con il mutare delle esigenze degli odontoiatri: futuri ed in attività


Altri Articoli

La proposta 5 Stelle contenuta tra gli emendamenti alla Manovra. Sen. Endrizzi: compatibile con la legge di Bilancio, le SrL odontoiatriche comportano perdite erariali rispetto a StP 


A Pescara un ex (vero dentista) all’Aquila due odontotecnici ed un odontoiatra


Un regolamento, in fase di realizzazione, definirà le regole per iscriversi. Pollifrone (CAO Roma): “l’obiettivo è quello di tutelare sempre la salute dei cittadini”


Il presidente CAO di Cuneo commenta i dati illustrati durante il convengo EDRA e sostiene che battersi per una modalità di esercizio omogenea serve per tutelare la salute dei cittadini da chi punta...


Un sistema matematico che trasforma una richiesta iniziale in una risposta finale coerente ed efficacie nella chirurgia guidata


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi