HOME - Cronaca
 
 
19 Luglio 2019

Tre odontoiatri di Lucca condannati per favoreggiamento in esercizio abusivo


Avevano permesso ad un non laureato ed abilitato di curare i loro pazienti e per questo il giudice di Lucca ha condannato tre iscritti all’Albo per concorso in esercizio abusivo della professione.  

Secondo le cronache locali i tre odontoiatri avrebbero fatto lavorare nei propri studi un sedicente dentista di 66 anni, già noto e condannato per reati di abusivismo in quanto si recava presso le abitazioni dei pazienti per effettuare cure ed istallare protesi. La stampa locale informa che il finto dentista “non era neppure un odontotecnico”. 

Siccome il finto dentista aveva già patteggiato una pena di sei mesi e, scrive Il Tirreno“non essendo processabile due volte per lo stesso reato”, il giudice lo ha assolto. Diverso giudizio, invece, per i tre veri dentisti che il giudice ha condannato a 2 mesi di reclusione per concorso in esercizio abusivo della professione. La sospensione della pena è condizionata al risarcimento di due pazienti: i tre medici dovranno pagare loro 5mila euro a testa.  

Ora si attendono le decisioni e le eventuali sanzioni dell’Ordine.  

Articoli correlati

Aveva allestito uno studio odontoiatrico in una stanza della sua abitazione. Scoperto per gli adesivi pubblicitari affissi nel quartiere 


Responsabile di un ambulatorio odontoiatrico esercitava senza titoli, sequestrato studio ed attrezzatura


Queste vacanze estive ci hanno riportato indietro di molti decenni quando i governi cambiavano con il cambiare delle stagioni. La scelta di Matteo Salvini di fare cadere il Governo ci ha...

di Norberto Maccagno


Registrato come attività di "estetica dentale", faceva il dentista senza laurea. Denunciato in provincia di Napoli


Nonostante il locale adibito a studio odontoiatrico, all’interno di uno stabile ad uso abitativo sull’isola di Ischia, non fosse decisamente spazioso (10 metri quadrati), il finto dentista era...


Altri Articoli

Capofila del progetto, in quanto Regione promotrice dell’iniziativa contenuta nel piano di lavoro, è la Basilicata


Presso FICO di Bologna un nuovo appuntamento con “La Piazza della Salute”, aperto a tutti e all’insegna dell’informazione e prevenzione partendo dalla salute dei propri denti fino a uno...


Fino a sabato confronto tra gli esperti sui temi, classici e non, della patologia e della medicina orale


Gli odontoiatri in prima linea per individuare fenomeni di violenza, dall’Ordine di Medici di Napoli le “direttive” 


Oltre alla clinica anche il cambio di consegne alla presidenza e le elezioni di chi guiderà SIDO dal 2023 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi