HOME - Cronaca
 
 
30 Luglio 2019

Università, Miur: oltre 68mila iscritti a test medicina

Aumentano ancora gli aspiranti medici ed odontoiatri, il test nazionale il 3 settembre


Sono 68.694 gli iscritti al test d'ingresso per Medicina e odontoiatria per l'anno accademico 2019-20, l'anno scorso erano 67.005. Un incremento di candidati pari a 1.689 unità che evidenzia come il sogno di diventare medici non sia affatto in crisi.

Le iscrizioni pervenute per la prova di Veterinaria sono 7.780, un anno fa erano state 8.136. Gli iscritti ai test di Medicina e odontoiatria in lingua inglese sono 10.450, nel 2018 erano 7.660. Lo rende noto il Miur. Sono 11.568 i posti per Medicina e chirurgia; 1.133 quelli per Odontoiatria; 759 i posti per Medicina veterinaria; 6.802 quelli per architettura.

Anche quest'anno sono previsti 60 quesiti a cui i candidati dovranno rispondere in 100 minuti.

Le date delle prove: Medicina e chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria in lingua italiana, 3 settembre; Medicina veterinaria, 4 settembre; Professioni sanitarie, 11 settembre 2019; Medicina e chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria in lingua inglese, 12 settembre 2019; Professioni sanitarie (laurea magistrale), 25 ottobre 2019.

Articoli correlati

Prof. Pelliccia: ‘’il dentista deve saper prendere le decisioni giuste al momento utile, vi aiutiamo a imparare a farlo’’


Assegnata in Commissione alla Camera una PdL che impone il 51% del capitale in mano all’iscritto all’Albo


Presentate le integrazioni al programma di odontoiatria sociale già attivo nella Regione


Nella foto: Michele Tedesco, Gaetano Iannello, Giuseppe Renzo, Giuseppe Lo Giudice e Antonio Spatari

Un costante incubatore di idee, progetti, iniziative culturali e di informazione


Altri Articoli

Secondo l’Associazione oltre 400 i controlli effettuati. Ecco come regolarizzare la propria posizione


Prof. Pelliccia: ‘’il dentista deve saper prendere le decisioni giuste al momento utile, vi aiutiamo a imparare a farlo’’


Assegnata in Commissione alla Camera una PdL che impone il 51% del capitale in mano all’iscritto all’Albo


Lodi: l’analisi impietosa, in evidenza contraddizioni e difetti di un sistema riservato ai ricchi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi