HOME - Cronaca
 
 
09 Settembre 2019

Chirurgia Implantare di Base ed Avanzata e Riabilitazione Implantoprotesica

Aperte le iscrizioni al Master presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma


Dopo il grande successo in termini di iscrizioni e consensi partirà per l’a.a. 2019/2020 la II edizione del Master di secondo livello in “Chirurgia Implantare di Base ed Avanzata e Riabilitazione Implantoprotesica” presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Sarà diretto dal prof. Antonio D’Addona, Professore Ordinario di Parodontologia e Chirurgia orale, coordinato dal dott. Pier Carmine Passarelli docente a contratto presso il medesimo ateneo che,  insieme a relatori dall’indiscusso profilo clinico e scientifico, accompagneranno durante l’intero anno i masterizzandi in un post graduated dal preponderante taglio clinico tale da poterli rendere autonomi, sicuri e capaci di pianificare e progettare casi di riabilitazioni implantoprotesiche complessi.

Il percorso di apprendimento sarà graduale e costante in modo tale da poter mettere nelle migliori condizioni possibili il corsista permettendogli di acquisire nuove conoscenze scientifiche ed approfondire gli argomenti clinici più attuali. A tal proposito, all’interno delle attività del Master, sono previsti anche dei workshop e dei seminari tenuti da aziende leader nel settore odontoiatrico con il chiaro intento di informare e aggiornare il professionista sui nuovi trend in fatto di materiali dentali disponibili in commercio.

Il corpo docente è  composto da Gaetano Calesini, Matteo Chiapasco, Ferdinando D’Ambrosio, Enrico Gherlone, Guido Gori, Guido Pasquantonio, Fernando Verdugo e Raffaele Vinci oltre  ai docenti dell’ateneo romano.

Il Master si articolerà in moduli: il primo formato dalle discipline di base, il secondo costituito dalle discipline affini all’ implantologia di base ed il terzo modulo, invece, riguarderà tematiche relative all’ implantologia avanzata e alla riabilitazione implantoprotesica.

L’attività didattica frontale e le esercitazioni pratiche su modelli si svolgeranno nei giorni di venerdì e sabato a weekend alterni, l’attività clinica si svolgerà , invece, in date da concordare con il corsista e prevederà sessioni di chirurgia exodontica (semplice, complessa e con tecniche di socket preservation), chirurgia dei terzi molari, lembi e suture, implantologia (con esercitazioni su modello, esercitazioni su preparato animale ,live surgery, interventi su paziente in ambulatorio odontoiatrico e in sala operatoria). 

All’interno del programma è previsto anche il corso “Cadaver Lab", dove si potranno apprendere e mettere in atto manovre di chirurgia orale e implantologia su preparato anatomico umano, potendo così apprezzare i dettagli anatomici e svolgere gli interventi di interesse.

La durata è annuale per complessivi 60 crediti, pari a 1.500 ore, gli iscritti sono esonerati dagli ECM per il relativo anno.Il termine per l’iscrizione è fissato per il 15 novembre 2019.

Per informazioni questo link.

A cura di: Ufficio Stampa

Articoli correlati

Un corso FAD EDRA (25 crediti ECM) fa il punto sulla diagnosi e cura delle patologie periapicali di origine endodontica. Il Corso è curato dal prof. Fabio Gorni


Seeberger (FDI): decisione storica, ora la si deve mettere in pratica in ogni singola Nazione per ridurre le disuguaglianze in tema di salute


Una Delibera del Comitato Centrale sottolinea come non sia un documento ufficiale FNOMCeO ma un documento “tecnico di sintesi” elaborato autonomamente dalla CAO


Per l’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina di Roma sono 9700 nuovi casi in un anno in Italia. Attivata campagna di prevenzione con visite gratuite


Intelligenza artificiali, immagini e stampanti in 3D, staminali rigeneratrici. Come cambiano gli specialisti che curano e riabilitano il cavo orale. Anche la prevenzione dei danni da fumo trova nuove...


Altri Articoli

Un corso FAD EDRA (25 crediti ECM) fa il punto sulla diagnosi e cura delle patologie periapicali di origine endodontica. Il Corso è curato dal prof. Fabio Gorni


Seeberger (FDI): decisione storica, ora la si deve mettere in pratica in ogni singola Nazione per ridurre le disuguaglianze in tema di salute


Il Segretario Magenga risponde alla lettera del presidente Di Fabio sui requisiti necessari in tema di istruzione per  accedere al corso per ASO 


Una Delibera del Comitato Centrale sottolinea come non sia un documento ufficiale FNOMCeO ma un documento “tecnico di sintesi” elaborato autonomamente dalla CAO


La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi