HOME - Cronaca
 
 
13 Settembre 2019

Si completa il Ministero della Salute: Pierpaolo Sileri Viceministro, Sandra Zampa Sottosegretario

Nominati questa mattina dal Consiglio dei Ministri, affiancheranno il Ministro Speranza. Ecco i nuovi equilibri nelle Commissioni di Camera e Senato

Nor. Mac.

Con il Consiglio dei Ministri di questa mattina si riempie un’altra casella del Governo Conte bis, quella della nomina dei viceministri e sottosegretari. 
In totale sono stati nominati 10 viceministri e 32 sottosegretari.  

Viceministro alla Salute è stato nominato Pierpaolo Sileri (M5S), attuale presidente della commissione Sanità del Senato.Romano, classe 1972, Sileri si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1998, è iscritto all’Ordine di Roma. Specialista in Chirurgia dell'Apparato digerente dal 2005, ha un master in Scienze Chirurgiche (University of Illinois Usa, 2002) e un dottorato di Ricerca in Robotica e innovazioni informatiche applicate alle scienze Chirurgiche. Docente all'università San.Raffaele di Milano e in alcuni atenei stranieri tra cui la University of Illinois a Chicago. In qualità di presidente della Commissione Sanità al Sentato, lo scorso anno aveva incontrato i rappresentanti del CNA sulla questione della figura professionale dell’odontotecnico. 

Sandra Zampa (PD) è il nuovo sottosegretario alla Salute, nata a Mercato Saraceno (Forlì-Cesena), nel 1956, è laureata in Scienze politiche ed è una giornalista professionista. Dopo le esperienze giornalistiche a Repubblica, Asca e Dire (di cui è stata fondatrice), dal 2004 ha lavorato con Romano Prodi, prima alle elezioni amministrative regionali del 2005, poi alle politiche del 2006. Dal 2007 al 2008 come capo ufficio stampa e comunicazione della Presidenza del Consiglio. E' stata eletta alla Camera dei deputati nel 2008 e confermata nel 2013 nella circoscrizione dell'Emilia Romagna. In questa legislatura non era stata eletta. 


La situazione nelle Commissioni 

Con la nomina a Viceministro di Sileri, la Commissione Sanità del Sentato dovrà cambiare la presidenza, ma quali sono le forze nelle due Commissioni che si occupano di salute nei due rami del Parlamento? 

Ad essere a rischio paralisi è la Commissione Sanità del Senato dove la maggioranza composta da M5S, PD e LeU conta 11 senatori (contando ancora il neo viceministro Sileri che dovrà essere sostituito), mentre l’opposizione (Lega, FI,FdI) può contare su 10 senatori. Ago della bilancia saranno i due senatori del Gruppo Misto, Cattaneo e l'On. De Falco fuoriuscito dal M5S. 

Più chiare le forze nella Commissione Affari Sociali alla Camera presieduta dalla Grillina Marialucia Lorefice con i due vice presidenti una ora all’opposizione, la dentista Rossana Boldi (Lega), e l’latra ora con il Governo: Michela Rostan (LeU).
In questa Commissione le forze in campo sembrerebbero più delineate con i tre partiti che sostengono il governo, M5S, PD e LeU, con 25 onorevoli, mentre la nuova opposizione (Lega, FdI) potrebbe contare su 17 voti. Meno determinanti che al Sentato i 3 componenti del Gruppo Misto. 

Photo Credit: Wikipedia

Articoli correlati

L’approvazione della manovra “salvo intese” rende tutt’altro che certa l’approvazione dei provvedimenti presentati all’Unione Europea, vediamo quelli probabili e quelli già in bilico


Credo che il dentista a cui è stato contestato un maggiore reddito per via degli acquisti di materiale monouso, sentendo l’Onorevole Giorgia Meloni (Fratelli d’Italia) commentare la...

di Norberto Maccagno


Il Governo cambia idea sulla proroga delle rate delle imposte, ma introduce una riduzione sull’acconto di fine novembre


Le novità del Decreto fiscale che interessano il settore: dalla fattura elettronica alle sanzioni per chi non accetta il Pos passando per i conti correnti dedicati e la riduzione dell’utilizzo del...


cronaca     16 Ottobre 2019

Flat Tax, si cambia di nuovo

Il regime diventa analitico e quindi il reddito sarà considerato anche sulla base dei costi, vengono posti nuovi vincoli per beni strumentali e personale dipendente


Altri Articoli

Stamegna: “controllate chi organizza i viaggi, attiviamo una collaborazione per intraprendere strategie comuni con l’obiettivo della tutela dei cittadini”


Ad Alessandria denunciato igienista dentale e dentista per esercizio abusivo della professione e reati ambientali. Ad Ancona è un odontotecnico a finire nei guai mentre a Napoli sono due i finti...


Entro il 31 ottobre si deve confermare la volontà. Un video tutorial spiega come fare per utilizzare il servizio


Maria Costanza Meazzini guiderà ECPCA fino al 2023, durante il suo mandato l’organizzazione del Congresso internazionale a Milano. Le congratulazioni del Governatore Fontana


Il Garante della Privacy dà il via libera al MEF per inserire tra le professioni che devono inviare i dati, anche quelle iscritte ai nuovi Albi delle professioni sanitarie che fatturano al paziente


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi