HOME - Cronaca
 
 
08 Ottobre 2019

50° Congresso Internazionale SIDO 2019

Da giovedì a Roma il Congresso numero 50 della Società Italiana di Ortodonzia. Guarda il video di presentazione dell’evento


“Le parole chiave dogma, evidence, challenge,  rappresentano il trait d’union tra lo Spring Meeting che si è svolto il 24 e 25 Maggio a Roma, e che ha visto 1000 partecipanti, e il 50° Congresso Internazionaleche si svolgerà dal 10 al 12 ottobre, presso l’avveniristico Roma Convention Center “La Nuvola”, progettato dall’architetto Fuksas”.


A dirlo è la professoressa Ersilia Barbato presidente SIDO che ci presenta il Congresso numero 50. 

Le novità del Congresso si identificano nell’aver individuato percorsi specifici e paralleli su “estetica”, “digitale” e “multidisciplinare; nell’impostazione della prima giornata, The Orthodontic Circle Day, con sei relatori di spicco del panorama ortodontico internazionale in un programma in parallelo, i quali approfondiranno argomenti specifici con un taglio prettamente clinico, coerentemente con l’impostazione scientifica e con le parole chiave scelte.  E, per ultimo, nell’aver voluto prevedere attività scientifiche dedicate anche per Igienisti Dentali e Assistenti, oltre al meeting per i Tecnici (ORTEC). 

Giovedì 10 ottobre, per l’intera giornata pre-congressuale è stato previsto “The Orthodontic Circle Day”; sei relatori di spicco del panorama ortodontico internazionale -  Bjorn LudwigLorenz Moser, Marco Rosa, in una sala, Giuliano Maino, Davide MirabellaFlavio Uribe, in parallelo, in un’altra sala -, approfondiranno argomenti specifici con un taglio prettamente clinico, coerentemente con l’impostazione scientifica e con le parole chiave da noi scelte. 

Previsti anche altri Corsi pre-congressuali, in particolare un incontro organizzato dalla SIBOS, un corso sul digitale, un corso di piegatura fili con Sitebi e due corsi sponsorizzati. 

Nelle due giornate di venerdì 11 e sabato 12 si articoleranno i tre percorsi paralleli su.... estetica .... digitale ..... multidisciplinare. In ciascuna sessione, dopo una relazione introduttiva, che ne inquadrerà lo stato dell’arte, relatori internazionali si confronteranno su specifiche tematiche, coerentemente con il progetto scientifico del Congresso. 

Nel Percorso sull’Estetica, il venerdì saranno approfonditi e puntualizzati, anche con riferimenti multidisciplinari, precipui aspetti dalla macro alla microestetica; il sabato la sessione sarà dedicata ai dismorfismi da eccesso verticale.  

Nel Percorso Digitale, il venerdì sarà previsto un update su aspetti inerenti la diagnostica e la programmazione del trattamento, ma anche su approcci terapeutici e realizzazione di dispositivi. In particolare, un focus sugli allineatori, realtà ormai preminente nella pratica clinica, che, tuttavia, per alcuni risvolti richiede ancora una validazione scientifica. In tale ottica sarà prevista una consensus conference, un approfondimento e un confronto tra relatori di fama internazionale, i cui risultati verranno poi presentati sabato mattina, in occasione di una tavola rotonda dedicata. 

Il Percorso Multidisciplinare sarà articolato su tre sessioni tematiche. Il venerdì mattina una sessione coordinata da Sandro Palla, inerente i rapporti tra Ortodonzia e DTM; il venerdì pomeriggio una sessione dedicata alle OSAS, in collaborazione con la SIOCMF. Il sabato una sessione Ortodonzia e Parodontologia organizzata di concerto con la SIdP.In tale contesto multidisciplinare il sabato saranno previsti anche un workshop organizzato con SIOH. Anche quest’anno verrà dato un ampio spazio ad altre figure professionali, cruciali per la professione, con percorsi dedicati per Igienisti Dentali, Assistenti alla poltrona, Odontotecnici.Per gli Igienisti Dentali sarà previsto un corso il giovedì e una sessione scientifica il venerdì, in collaborazione con AIDI, ATASIO e UNID. Il sabato potranno partecipare alla sessione condivisa SIDO-SIdP.Il venerdì e il sabato sarà previsto un percorso per Assistenti alla poltrona, coordinato da Antonio Pelliccia e in collaborazione con IDEA AIASO, con finalità formative e informative, anche in considerazione delle implicazioni correlate alle specifiche competenze professionali, declinate nel recente dettato normativo.

Per ultimo, un programma per gli Odontotecnici, organizzato da ORTEC.  Con la Sessione Poster, sui topic del Congresso, si tornerà alla presentazione tradizionale, che pensiamo possa valorizzare al meglio i contributi presentati, con un immediato riscontro e maggiore possibilità di confronto e approfondimento con gli Autori. Il Congresso sarà occasione anche di piacevoli momenti sociali nella suggestiva cornice di Roma. Giovedì 10 ottobre, in occasione della Opening Ceremony, abbiamo voluto condividere con tutti i SOCI il momento inaugurale, con uno Special Guest che rappresentasse al meglio la Città Eterna e lo spirto del congresso un ... sorriso per chi si dedica al sorriso degli altri. A  seguire il consueto Get together, con un aperitivo offerto a tutti i congressisti.  

Venerdì 11 ottobre presso il Salone delle Fontane vi sarà la President’s Reception.  Di tutta evidenza l’attenzione verso i nostri Giovani .... nell’organizzazione del programma scientifico, nell’essere protagonisti nelle sessioni poster, come valutatori dei contributi presentati, nei momenti di partecipazione e aggregazione a loro dedicati.

Un momento di crescita e confronto con i Colleghi più “grandi”... con quelli più “esperti”, con i propri Maestri.  Per loro Mercoledì 9 ottobre dalle 18.00  un Welcome Party presso il Convention Center “La Nuvola” e Venerdì 11 ottobre la …SIDO night  al Salone delle Fontane, a partire dalle 22.30.

Articoli correlati

La sedazione cosciente viene utilizzata in odontoiatria pediatrica per ridurre l’ansia nei bambini e migliorare i risultati del trattamento. Sia il protossido di azoto-ossigeno...

di Alessandra Abbà


Oltre alla clinica anche il cambio di consegne alla presidenza e le elezioni di chi guiderà SIDO dal 2023 


Le aspettativa di vita tendono sempre di più a prolungarsi e la popolazione con oltre 65 anni aumenta costantemente e, con essa, il tasso di incidenza di edentulismo...

di Lara Figini


Nelle giornate di venerdì 15 e sabato 16 febbraio 2019 a Roma ha avuto luogo il 23° Congresso Nazionale della Società Italiana di Odontoiatria Conservatrice che ha visto la...


Altri Articoli

Non sono certo i dati del Censis a dover confermare che la povertà, nel nostro paese, non sarebbe stata sconfitta nonostante gli annunci Pentastellati dai balconi. Basta fare un giro...

di Norberto Maccagno


Dopo l’Europa il Gruppo Editoriale EDRA sbarca negli Stati Uniti e lo fa puntando su due settori strategici come la veterinaria e l’odontoiatria


Al 38° Congresso AIOP si è approfondito il tema “dell’umanizzazione” della protesi e dei pazienti fragili. Guarda la Tavola rotonda organizzata sul tema


Dopo la presentazione del Manuale di Odontoiatria Speciale, dal suo 20° Congresso la SIOH punta alla formazione e sensibilizzazione dell’odontoiatra verso un’odontoiatria a misura dei pazienti...


Dagli USA un’analisi di come e quali applicazioni digitali interesseranno il settore odontoiatrico nel futuro, e non solo per realizzare protesi o curare denti

di Davis Cussotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi