HOME - Cronaca
 
 
09 Ottobre 2019

Revocati gli arresti e la sospensione, medico dentista condannata torna a lavorare all’ASL

Era stata condannata per concorso in esercizio abusivo della professione e costretta ai domiciliari perchè continuava a lavorare nonostante la sospensione. Il Giudice revoca i provvedimenti


Una dentista di Terni, ma anche medico dell’Asl di Viterbo, era stata denunciata per concorso in esercizio abusivo della professione, in quanto faceva lavorare il marito (senza laurea) nel suo studio e, stando a quanto aveva riportato la stampa locale, anche sospesa sia dall’Albo dei medici che da quello degli odontoiatri per 9 mesi.  

Nonostante le sentenze e sospensioni, la dottoressa avrebbe continuato ad esercitare nel suo studio privato e per questo motivo il giudice, nell’aprile scorso, aveva emesso una ordinanza di arresto ai domiciliari. Ora la dottoressa torna a lavorare dell’ASL.  

La notizia è stata pubblicata sul sito Tusciaweb, informando che alla professionista, nell’agosto scorso, sono stati revocati gli arresti ed anche la sospensione da parte dell’Ordine di Terni. L’ASL, con un’ordinanza ha riammesso al lavoro la dottoressa “non persistendo, allo stato, elementi ostativi alla reimmessone in servizio”. 


Articoli correlati

Test di ammissione per odontoiatria il 5 marzo per igiene dentale il 28 febbraio. Termine iscrizioni 21 febbraio


Prima edizione del premio Lugi Conte. Possono partecipare medici e odontoiatri da tutt’Italia, con contenuti multimediali di diverso tipo


Sono stati in militari del NAS di Bologna, secondo la stampa locale su segnalazione di un paziente, a scoprire a Riccione lo studio di un finto dentista, un diplomato odontotecnico di 69 anni.Secondo...


La Consulta Nazionale dei CAF chiede un intervento del Ministero delle finanze per evitare criticità per contribuenti e prestatori di servizi


Ammessi solo quelli che riguardavano proroghe. L’On leghista prova anche la carta del ricorso ma senza successo. Tenterà altre strade


Altri Articoli

Test di ammissione per odontoiatria il 5 marzo per igiene dentale il 28 febbraio. Termine iscrizioni 21 febbraio


Prima edizione del premio Lugi Conte. Possono partecipare medici e odontoiatri da tutt’Italia, con contenuti multimediali di diverso tipo


Le Corte di Giustizia europea stabilisce che ci vuole sempre l’autorizzazione del proprietario, anche se liberamente accessibili in rete


Un modello riproducibile e sostenibile di umanizzazione dell’assistenza odontostomatologica che parte da una corretta formazione e sensibilizzazione dell’odontoiatra....


A metà febbraio le scadenze: quella sui radiografici che interessa i soli studi odontoiatrici e quella per l’autoliquidazione INAIL che riguarda anche laboratori ed aziende del settore. Per i...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni