HOME - Cronaca
 
 
08 Ottobre 2019

Finto dentista cinese scoperto a Roma

Aveva allestito uno studio odontoiatrico in una stanza della sua abitazione. Scoperto per gli adesivi pubblicitari affissi nel quartiere 


Ad insospettire gli agenti della Polizia di Stato sono stati dei adesivi pubblicitari affissi nel quartiere romano di Torpignattara che ritraevano, informa la stampa locale, una donna sorridente che riceve cure dentarie, con scritte in italiano ed ideogrammi in lingua cinese.

Le indagini hanno portato i poliziotti nell’abitazione del finto dentista.

La perquisizione ha permesso di rilevare come l’uomo di 34 anni, nazionalità cinese, avesse allestito all’interno dell’appartamento un vero e proprio studio odontoiatrico con tanto di riunito, attrezzature e materiale.

Durante la perquisizione sono stati rinvenuti anche medicinali con scritte in cinese. Il finto dentista è stato denunciato per esercizio abusivo della professione.

Articoli correlati

Scoperto a Como, oltre ad essere abusivo lo studio, anche chi effettuava le cure era privo di laurea e abilitazione 


L’operazione ha portato alla chiusura di tre ambulatori, uno in provincia di Latina e due a Piacenza. Sotto indagine anche i direttori sanitari delle strutture


Filmato a Padova ma lavorava in altri hotel italiani ed in Svizzera. Molto attivo sui social si difende: non sono un abusivo, sono un manager che promuove il suo brand


cronaca     02 Dicembre 2019

Scoperto abusivo a Pozzuoli

A Napoli i NAS denunciano titolare di un laboratorio odontotecnico per essersi allacciato abusivamente alla rete elettrica 


Il finto dentista cinese operava in casa ed al posto del riunito utilizzava una sdraio da giardino 


Altri Articoli

Un passo importante nella forte espansione dell'attività in segmenti strategici del mercato odontoiatrico


Presentato a Milano l’edizione 2020. Sempre più evento a 360° per l’intero comparto: merceologia, eventi scientifici, odontoiatria digitale e quest’anno anche medicina estetica


Marco Esposito ci parla di quanto la ricerca è indispensabile per guidare il clinico nella pratica quotidiana. L’occasione è la presentazione di Clinical Trials in Dentistry


Alcune considerazioni di Maurizio Quaranta (ANCAD) che denuncia: il commercio elettronico nel settore odontoiatrico rischia di ignorare leggi e controlli e favorire abusi


L’On Boldi presenta un emendamento al decreto mille proroghe che punta ad abolire la norma. Dalle carte emerge che l’obiettivo del Governo era risparmiare e non combattere il nero


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni