HOME - Cronaca
 
 
21 Novembre 2019

Emendamento Sen. Endrizzi, la reazione di AMICO

A rischio 17 mila posti di lavoro, emendamento che impedirebbe ad una fascia considerevole di popolazione di accedere a cure odontoiatriche di qualità e a costi accessibili


L’associazione A.M.I.C.O., associazione che raccoglie i medici e gli igienisti che lavorano presso i centri organizzati, esprime profonda preoccupazione per l’emendamento presentato nella legge di bilancio 2020 dal Senatore Endrizzi (M5S) che renderebbe inammissibile operare all’interno del settore odontoiatrico se costituite in forma di Srl e Spa.

Tutto ciò comporterebbe la chiusura di 800 centri odontoiatrici con la perdita del posto di lavoro per circa 9.000 medici odontoiatri che operano in un settore che coinvolge in totale circa 17.000 lavoratori.

Riteniamo che tutto ciò sia quantomeno irragionevole in un momento congiunturale certamente non favorevole per il nostro paese, e inoltre impedirebbe ad una fascia considerevole di popolazione di accedere a cure odontoiatriche di qualità e a costi accessibili. Non si capisce quale possa essere il vantaggio apportato ai cittadini dalla messa a rischio della sussistenza di così tante strutture.A tal proposito, abbiamo già chiesto un incontro urgente con i vertici del Ministero della Salute per scongiurare tale pericolo.  

Il Presidente Dott. Antonino Albanese

Tag

Articoli correlati

Intervista al presidente Albanese per capire e portare la voce di chi collabora nei centri dell’odontoiatria organizzata e sul dibattito che è nato tra gli odontoiatri "tradizionali” e quelli...


Albanese: il punto di vista ed i commenti alle note pubblicate sul caso Dentix da chi nei Centri odontoiatrici lavora


L’Associazione Medici ed Igienisti Centri Odontoiatrici chiede l’intervento della CAO Nazionale a sostegno di opera con professionalità e passione a tutela della salute dei...


La denuncia arriva dal network di cliniche odontoiatriche Amicodentista che rivela come "il 30% dei pazienti che si rivolgono a questo tipo di strutture estere, deve poi sottoporsi a nuovi...


Obiettivo del quinto e ultimo modulo del primo corso FAD (Dental Cadmos 5/2014) è quello di valutare le indicazioni al restauro ceramico parziale nei settori anteriori, le fasi operative...


Altri Articoli

Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


Un nuovo approccio clinico basato sulla medicina dei sistemi, per la cura della malattia parodontale, che in Italia colpisce il 60% della popolazione


Cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


A ritornare sulla questione dei laureati italiani all’estero, che poi tornano in Italia per esercitare la professione, è stata nei giorni scorsi la CAO nazionale (LINK) nel denunciare come il...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION