HOME - Cronaca
 
 
28 Novembre 2019

In Piemonte qualificate le prime ASO: ma sono lombarde

Grazie ai differenti recepimenti del DPCM, può risultare più conveniente frequentare i corsi in atre Regioni. Il caso delle ASO lombarde qualificate in Piemonte


Il DPCM che ha definito il profilo dell’Assistente Studio Odontoiatrico ha demandato, essendo la materia di competenza regionale, alle singole Regioni la facoltà di regolamentare in modo diverso alcuni aspetti, come quello del riconoscimento dei titoli già acquisiti

Come già rilevato in più occasioni questo comporta, a seconda di come è stata normata la materia dai decreti regionali, più conveniente o penalizzante frequentare i corsi in alcune Regioni rispetto ad altre. La conferma è arrivata Sabato 23 novembre quando un ente formativo accreditato dalla Regione Piemonte ha consegnato i primi 25 attestati di qualifica professionale di ASO a studenti che hanno superato l’esame che però, erano residenti in Lombardia. 

Gli studenti, spiega Paride Zappavigna direttore della Dental Equipe School di Como, avevano effettuato il corso per Assistenti di 700 ore organizzato da ANDI Como-Lecco e ANDI Milano Lodi Monza e Brianza, antecedentemente all'uscita del DPCM istitutivo della figura abilitante, ma la Regione Lombardia non riconosce, a differenza della Regione Piemonte, i corsi pregressi realizzati dalle Associazioni di categoria. Per questo abbiamo deciso di fare iscrivere le ASO che si erano formate attraverso i nostri corsi presso in Piemonte”. 

Le discenti hanno così potuto integrare la formazione già ottenuta attraverso il corso ANDI, con 30 ore di formazione e poi hanno potuto sostenere l’esame secondo le modalità previste dal DPCM, ottenendo poi l’attestato di qualifica che ha valore su tutto il territorio nazionale.     

Articoli correlati

Corsi di aggiornamento gratuiti per l’aggiornamento obbligatorio. Possono aderire gli ASO dipendenti degli studi odontoiatrici aderenti a Fondoprofessioni.


Giovedì primo ottobre partirà il quarantesimo Mese della Prevenzione dentale. Ne parleremo dettagliatamente la prossima settimana, giovedì Mentadent ed ANDI hanno organizzato una conferenza...

di Norberto Maccagno


Finisce davanti al giudice la richiesta di un ASO che riteneva i problemi a schiena e spalle fossero di natura professionale. Riconosciuto l’indennizzo per l’inabilità certificata


Come gestire l’impossibilità per il figlio di andare a scuola se presenta sintomi da Covid o se la scuola sospende le lezioni in presenza


Considerando la natura cronica e la patogenesi complessa della parodontite, la sua insorgenza è correlata a disturbi del sinergismo polimicrobico che provoca disbiosi.La sindrome...

di Lara Figini


Altri Articoli

La fotografia della sanità integrativa per le cure odontoiatriche attraverso i numeri e le criticità per pazienti e dentisti e la proposta di spostare i 4 miliardi di defiscalizzazione per...


Corsi di aggiornamento gratuiti per l’aggiornamento obbligatorio. Possono aderire gli ASO dipendenti degli studi odontoiatrici aderenti a Fondoprofessioni.


Bilancio dell’Ente previdenziale di medici e dentisti sugli aiuti erogati ed alcune precisazioni utili per chi non li ha ricevuti ma ancora potrebbe


Ricercatori italiani hanno misurato l’incidenza della carie sulla base degli indicatori economici e sociali. L’Italia retrocede rispetto ad altri Pesi europei. Prof.ssa Strohmenger: “servono...


Faranno parte della CAO provinciale anche Raimondo Raffaele, Gemelli Andrea, Noce Daniele,Tomasin Lisa


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio