HOME - Cronaca
 
 
02 Dicembre 2019

Scoperto abusivo a Pozzuoli

A Napoli i NAS denunciano titolare di un laboratorio odontotecnico per essersi allacciato abusivamente alla rete elettrica 


Sono stati i militari del NAS di Napoli a scoprire, in centro a Pozzuoli, un falso dentista. Secondo la stampa locale, a seguito di un sopralluogo presso un ambulatorio odontoiatrico situato nel centro cittadino i Carabinieri hanno segnalato alle competenti autorità un 59enne sorpreso ad eseguire dei trattamenti sanitari su un paziente benché non titolato. La stanza odontoiatrica, completa del relativo riunito odontoiatrico, attrezzature e arredi, è stata sottoposta a sequestro. 

A Napoli, sempre il NAS hanno invece scoperto e denunciato un laboratorio odontotecnico attivato nel centro cittadino (informa la stampa locale) per essersi allacciato, abusivamente, alla rete elettrica.

Articoli correlati

L’operazione ha portato alla chiusura di tre ambulatori, uno in provincia di Latina e due a Piacenza. Sotto indagine anche i direttori sanitari delle strutture


Filmato a Padova ma lavorava in altri hotel italiani ed in Svizzera. Molto attivo sui social si difende: non sono un abusivo, sono un manager che promuove il suo brand


Il finto dentista cinese operava in casa ed al posto del riunito utilizzava una sdraio da giardino 


La scoperta della Guardia di Finanza. Nonostante lo studio avesse cessato attività, le cure continuavano a farle due diplomati odontotecnici


Aveva allestito uno studio odontoiatrico in una stanza della sua abitazione. Scoperto per gli adesivi pubblicitari affissi nel quartiere 


Altri Articoli

Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


Circolare FNOMCeO su novità dalla finanziaria. La Federazione mettere in guardia medici e dentisti sui rischi di non avere in studio il Pos


L’imprenditrice Canegrati condannata a 12 anni, pene minori per gli altri imputati. Il sen. Rizzi e l’odontoiatra Longo avevano già patteggiato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni