HOME - Cronaca
 
 
10 Gennaio 2020

Master in Odontostomatologia dello Sport

Organizzato presso il Dipartimento di Scienze Mediche, Orali e Biotecnologiche dell’Università degli studi di Chieti-Pescara: ancora pochi giorni per iscriversi


Chiudono giovedì 16 gennaio le iscrizioni al primo Master di II livello in Odontostomatologia dello Sport organizzato dopo dieci anni di Corso di Perfezionamento presso il Dipartimento di Scienze Mediche, Orali e Biotecnologiche dell’Università degli studi di Chieti-Pescara.

“Il master –spiega il prof. Domenico Tripodi referente del progetto- ha lo scopo di formare Odontoiatri in grado di prevenire e curare eventuali patologie traumatiche, disordini dell’ATM e conseguenti algie posturali; fornisce inoltre, ulteriori indicazioni per il controllo dell’alimentazione e del microbiota orale del giovane atleta”.  

L'obiettivo è quello di agire principalmente su atleti agonisti e non, ponendo particolare attenzione sugli atleti in età evolutiva, prevenendo i dismetabolismi del cavo orale e garantendo all’atleta salute, sicurezza ed espressione massima della sua potenza, al fine di agevolarne la performance. “Attualmente, in Italia la figura dell’odontoiatra sportivo non è ben definita e non vi sono regolamentazioni ufficiali circa l’utilizzo di dispositivi di protezione orale, come il paradenti individuale”, continua il prof. Tripodi.  "La formazione di odontoiatri, professionisti del settore, e la collaborazione con società sportive, medici dello sport, allenatori e giovani atleti garantirebbe una valutazione dell’atleta in crescita a 360°".

Possono partecipare coloro che sono in possesso di: Laurea in odontoiatria e protesi dentaria (Classe di laurea: 52/S – LM-46); in Medicina e chirurgia (Classe di laurea 467S – LM-41); Laurea vecchio ordinamento in Medicina e chirurgia conseguita secondo gli ordinamenti in vigore anteriormente all’applicazione del D.M. 509/1999 (Classi: equivalenti) o di analogo titolo accademico straniero equipollente. Inoltre si da la possibilità al partecipante di coinvolgere in alcune lezioni gratuitamente il proprio team (assistente, igienista e odontotecnico) garantendo così una più completa formazione.

Le informazioni relative al corso sono disponibili all’indirizzo a questo link.  

Articoli correlati

La Consulta Nazionale dei CAF chiede un intervento del Ministero delle finanze per evitare criticità per contribuenti e prestatori di servizi


Ammessi solo quelli che riguardavano proroghe. L’On leghista prova anche la carta del ricorso ma senza successo. Tenterà altre strade


Avviso di richiamo per una serie di lotti di Abutment di guarigione Certain® BellaTek® Encode® 


Il Consiglio Nazionale SUSO ha deliberato di rinnovare grafica e simboli del logo del Sindacato


C’è tempo fino al 31 gennaio, la FNOMCeO sollecita gli iscritti. Quest’anno è la prima volta degli igienisti dentali. Queste le sanzioni per ritardatari e inadempienti 


Altri Articoli

L’On. Alberto Volponi è "il papà" di una delle leggi la cui applicazione, o la non applicazione, è da sempre alla base dello “scontro” giudiziario tra Catene, Sindacati ed anche Ordine: la...

di Norberto Maccagno


La Consulta Nazionale dei CAF chiede un intervento del Ministero delle finanze per evitare criticità per contribuenti e prestatori di servizi


Ammessi solo quelli che riguardavano proroghe. L’On leghista prova anche la carta del ricorso ma senza successo. Tenterà altre strade


Poco più di 62 mila il numero totale, meno di 800 il saldo attivo dei nuovi iscritti nel 2019. Tra questi molte le donne


Avviso di richiamo per una serie di lotti di Abutment di guarigione Certain® BellaTek® Encode® 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni