HOME - Cronaca
 
 
10 Gennaio 2020

A la Sapienza di Roma i primi specialisti in odontoiatria pediatrica

Sono 7 i primi specialisti diplomati della Facoltà di Medicina e Odontoiatria romana, la soddisfazione della prof.ssa Antonella Polimeni


Data significativa quella di ieri per l’Università Sapienza di Roma che ha diplomato i primi 7 specialisti in odontoiatria pediatrica. Il corso, attivato nell’anno accademico 2016/2017, rappresenta “un importante successo della nostra Comunità Accademica", aveva detto ad Odontoiatria33 la professoressa Antonella Polimeni, preside della Facoltà di Medicina e odontoiatria. 

Dopo Trieste l’ateneo romano diploma i primi specializzandi dell’ultima Specialità di Area Odontoiatrica istituita dopo quella di ortognatodonzia e chirurgia orale. Ad oggi sono 24 gli studenti iscritti nei vari anni del Corso a la Sapienza. 

L’ingresso al corso di specializzazione in Odontoiatria Pediatrica, che ha una durata di tre anni, è a numero chiuso, i posti disponibili lo scorso anno erano 8 ed i candidati dovranno superare un test composto da 70 quesiti a risposta multipla. 

Articoli correlati

cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


Si è spento nella giornata di ieri, primo luglio, il cordoglio del presidente CAO: ''Piangiamo un professionista esemplare''


Calano i posti ma aumentano le sedi dei corsi che arrivano a 31. Ecco le assegnazioni per singolo Ateneo


L’obiettivo dichiarato è riaprire in sicurezza al più presto per prestare le cure necessarie ai pazienti, ristrutturare il debito finanziario, tutelare i creditori, i dipendenti e collaboratori....


Premiato il rigore scientifico, la volontà nel perseguire l’eccellenza divulgativa e l’entusiasmo che caratterizzano il lavoro di tutto il Consiglio Direttivo della SIOI


Altri Articoli

La notizia è che dopo alcuni anni torna il dibattito sul numero dei posti per l’accesso al corso di laurea in odontoiatria e sugli italiani che si laureano all’estero. Da...

di Norberto Maccagno


Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


Un nuovo approccio clinico basato sulla medicina dei sistemi, per la cura della malattia parodontale, che in Italia colpisce il 60% della popolazione


Cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION