HOME - Cronaca
 
 
10 Febbraio 2020

Santa Apollonia a Bologna aiuta l’associazione ‘’Bimbo Tu’’

Due aziende scelgono di festeggiare la patrona del settore dentale aiutando un'associazione fondata da un odontotecnico per aiutare i bambini malati di tumore


In occasione della festa di Santa Apollonia due aziende bolognesi del settore dentale, la Rhein83 e la Job dental, hanno deciso di dedicare la giornata all’associazione “Bimbo Tu”.   

L’associazione nata a Bologna  nel 2007 per volontà di un odontotecnico, Alessandro Arcidiacono e della moglie, da anni si occupa dei bambini, degli adolescenti e di chi si prende cura di loro, nell’intero percorso necessario per affrontare tutte le malattie del sistema nervoso centrale, come tumori, epilessia e autismo. Le due aziende hanno dato un piccolo contributo per il progetto PASSPolo Accoglienza e Servizi Solidali, che sarà la struttura che accoglierà le famiglie dei bambini ricoverati all’ospedale Bellaria.

Abbiamo chiesto ad Alessandro Arcidiacono, noto ed apprezzato odontotecnico, maggiori informazioni sull’associazione fondata da lui e dalla moglie.  

L’Associazione Bimbo Tu Onlus nasce per volontà mia e di mia moglie in stretta collaborazione con il neurochirurgo Dott. Ercole Galassi, allora responsabile della Sezione di Neurochirurgia Pediatrica della Divisione di Neurochirurgia dell’Ospedale Bellaria di Bologna – con l’obiettivo di dare assistenza, sostegno e accoglienza ai bambini e agli adolescenti affetti da tumori solidi, epilessia, autismo e altre patologie a carico del sistema nervoso centrale.

Che cosa ha spinto lei e sua moglie a costituire Bimbo Tu?

Abbiamo vissuto in prima persona la malattia di nostro figlio e capiamo dal profondo il forte disorientamento, il dolore e il senso di impotenza che si provano. Da questa esperienza è nata la nostra determinazione nel creare una realtà in grado di stare accanto ai bambini malati così come ai loro genitori, il cui supporto durante questo duro e lungo percorso è fondamentale per dargli la forza di andare avanti”. Dal 2009 Bimbo Tu ha ottenuto la certificazione di Onlus e nel 2013 è stata conferita all’associazione la Medaglia d’Argento al merito della Sanità Pubblica con decreto del Presidente della Repubblica.  

Quali sono, concretamente, le vostre attività?

In Bimbo Tu sosteniamo i piccoli pazienti ricoverati all’Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna, situato presso l’Ospedale Bellaria, accogliamo e prendiamo in carico gratuitamente le famiglie nei momenti più difficili senza mai lasciarle, affianchiamo i medici nella diagnostica e nella terapia, supportiamo i ricercatori per un futuro libero da sofferenze e malattie”. Oggi Bimbo Tu è diventata un’associazione fortemente radicata nel territorio e in Italia?“Il nostro obiettivo è diventare il punto di riferimento nazionale per le famiglie che affrontano le malattie del sistema nervoso centrale e i tumori solidi dei bambini e adolescenti, e insieme contribuire a sconfiggerle, collaborando con i centri di eccellenza nella cura e nella ricerca.

Bimbo Tu ha dato vita a numerosi importanti progetti – come il Progetto Lucrezia di umanizzazione dei reparti pediatrici di neurochirurgia e neuropsichiatria, e del day hospital pediatrico dell’ISNB, quali sono i prossimi passi?

Sono tante le famiglie che, provenienti da ogni regione d’Italia o dall’estero, si rivolgono al Polo di eccellenza nella cura delle patologie neurochirurgiche e neuropsichiatriche infantili dell’Ospedale Bellaria e, costrette a soggiornare lontano da casa, affrontano impegni economici onerosi e inaspettati, anche per lunghi periodi, per ricevere le cure di cui hanno bisogno. Per rispondere a questa esigenza, Bimbo Tu sta dando vita a San Lazzaro (Bologna), a poca distanza dall’Ospedale Bellaria, a PASS, il Polo di Accoglienza e Servizi Solidali che, a partire da fine 2020, darà ospitalità gratuita a tutte queste famiglie. 

Questi gli estremi per chi volesse sostenere l’Associazione 
IBAN: IT15K0888337070013000131173     
Intestato a: Associazione Bimbo Tu Onlus    Presso Banca di Bologna   Causale: Erogazione liberale Santa Apollonia 

Articoli correlati

Dal COI corso FAD da 50 crediti per Odontoiatri, Igienisti, Medici di medicina generale, Pediatri, Geriatri, Psicologi, Neurologi, Otorinolaringoiatri, Infermieri


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Savini: “evitano il peggio. Grazie al lavoro di AIO ed ANDI state cassate norme che altrimenti avrebbero imposto adempimenti gravosi agli Odontoiatri”


Tornato da una vacanza in Albania sarebbe risultato positivo al test. Attivate le procedure di sicurezza, panico contagio nel quartiere dove è attivo lo studio


"La mente Latente'' di Michele Cassetta, dopo lo spettacolo teatrale ora diventa un libro, riuscendo ancora a stupirci e farci piacevolmente riflettere


Altri Articoli

DiDomenica     02 Agosto 2020

Quando vi serve, noi ci siamo

Attraverso il DiDomenica prima della chiusura estiva e quello di fine anno, solitamente cerchiamo di fare dei bilanci sul periodo che si conclude. Ovviamente questa volta non mi...

di Norberto Maccagno


Dal COI corso FAD da 50 crediti per Odontoiatri, Igienisti, Medici di medicina generale, Pediatri, Geriatri, Psicologi, Neurologi, Otorinolaringoiatri, Infermieri


L’Agenzia delle Entrate indica come comportarsi se il paziente utilizza App che sostituiscono nel pagamento il Pos o la carta di credito


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Savini: “evitano il peggio. Grazie al lavoro di AIO ed ANDI state cassate norme che altrimenti avrebbero imposto adempimenti gravosi agli Odontoiatri”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


28 Luglio 2020
Vendo attrezzatura completa per studio odontoiatrico

Vendo attrezzatura completa per ambulatorio odontoiatrico a Santarcangelo di Romagna (Rimini): riunito OMS in ottimo stato, separatore amalgama, compressore e pompa aspirazione, 2 mobili componibili, 2 servomobili, radiologico NOVAXA con testata DE GOTZEN, autoclave TECNO-GAZ classe B con stampante, sigillatrice MELAG, lampada fotopolimerizzante, 4 plafoniere con neon, strumenti per chirurgia orale, conservativa ecc in ottime condizioni. Tutto a norma CE. E 3000,00 COMPRESO SMONTAGGIO E IMBALLAGGIO. Foto inviabili. Per informazioni telefonare a Ricardo 347/4120042 (email: ricardo.ricci@email.it).

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Paziente o cliente, il punto di vista del dentista e del u201cconsumatoreu201d