HOME - Cronaca
 
 
25 Febbraio 2020

Interventi odontoiatrici inutili: intervengono i NAS

Deferite tre persone alla Procura di Reggio Emilia: i legali rappresentanti di un centro odontoaitrico ed il direttore sanitario

Nor. Mac.

Sarebbe stato un paziente non soddisfatto delle cure ricevute a denunciare ai NAS di Parma un centro odontoiatrico della provincia di Reggio Emilia.

Secondo una nota del Comando del NAS, sarebbero state deferite alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia tre persone: “i legali responsabili e il direttore sanitario di un centro odontoiatrico emiliano”. 

L’accusa è quella di “lesioni personali cagionate durante l'esercizio abusivo di una professione medica”.

Gli accertamenti dei Carabinieri, continua la nota, avrebbero “rilevato che uno degli indagati svolgeva l'attività di odontoiatra nonostante fosse privo del titolo abilitativo e che lo stesso, unitamente a un altro degli indagati, avrebbe eseguito ripetuti interventi odontoiatrici, inutili e inidoneamente condotti, nei confronti della denunciante, cagionandole lesioni permanenti alla mandibola”. 

Articoli correlati

Nei guai tre odontoiatri che avrebbero fatto lavorare al loro posto due odontotecnici e tre assistenti alla poltrona 


Oltre a curare i pazienti senza avere i titoli per farlo, lavoravano in uno studio non autorizzato


A Pescara un ex (vero dentista), all’Aquila due odontotecnici ed un odontoiatra


Il primo è un dentista titolare di un ambulatorio odontoiatrico ma senza autorizzazione, ai tre denunciati a Paestum mancava invece la laurea


Denunciati l’igienista dentale non iscritta all’Albo, l’odontotecnico ed il direttore sanitario. Abusivismo, truffa e lesioni i reati contestati


Altri Articoli

Modalità e regole per richiederlo sono differenti per dentisti, igienisti ed odontotecnici. Per odontoiatri più restrittive e concessi ai primi che presentano le domande


Fiorile: ‘’è un momento difficile per tutti, ma dobbiamo considerare le pendenze economiche aperte nei confronti dei nostri fornitori’’ 


Domani la CAO decide sull'istituzione di un Gruppo di lavoro per definire delle linee guida comportamentali da adottare alla riapertura degli studi, per proteggere operatori e pazienti


L’appello del presidente SUSO che ipotizza, anche, ripercussioni sulla responsabilità dell’odontoiatra quando gli studi torneranno a operare senza limitazioni


Apprezzamenti per il primo webinar sull’implantologia tenuto dal prof. Marco Esposito. Da domani si replica con quello del dott. Gorni sui ritrattamenti endodontici


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come deve essere organizzato lo studio al tempo di emergenza da coronavirus, i consigli del presidente SIdP