HOME - Cronaca
 
 
27 Marzo 2020

Previmedical: ‘’entro pochi giorni pagheremo le fatture arretrate’’

La comunicazione ai convenzionati: ‘’definito un piano di azione congiunto finalizzato a garantire il completo riallineamento dei pagamenti degli Estratti Conto Previmedical’’


Qualche giorno fa le sollecitazioni di ANOMeC per saldare le fatture scadute, visto il momento di mancanza di liquidità per gli studi odontoiatrici, ieri Previmedical S.p.A. e RBM Assicurazione Salute S.p.A., scrivono alle strutture “convenzionate” informandole di aver “definito un piano di azione congiunto finalizzato a garantire il completo riallineamento dei pagamenti degli Estratti Conto Previmedical alla data del 31.03.2020”.


Il piano, spiega la nota, “intende ripristinare il rapporto di reciproca soddisfazione che da sempre ha caratterizzato le relazioni in essere tra Previmedical e le strutture sanitarie convenzionate con il Network sarà attuato attraverso la costituzione di una task force dedicata di Previmedical per lo smaltimento del backlog amministrativo relativo alle fatture trasmesse dalle strutture sanitarie”. 

Previmedical che anticipa la volontà di profondere “il massimo sforzo – operando in piena collaborazione con RBM Assicurazione Salute – al fine di promuovere un efficientamento dei processi che possa assicurare per il futuro una gestione più snella ed una maggior celerità nel saldo delle pratiche regolarmente documentate”. 

Previmedical e RBM Assicurazione Salute hanno inoltre attivato una specifica Unità Operativa che si farà carico di ottimizzare i processi, di monitorare la qualità delle performance di servizio nei confronti degli assicurati e del rispetto delle tempistiche di pagamento nei confronti delle strutture convenzionate. 

Previmedical e RBM che informano di voler “continuare ad investire sul consolidamento dei rapporti con le Strutture sanitarie convenzionate ampliando ulteriormente i volumi – in termini di assicurati e di prestazioni sanitarie – messi a disposizione del Network, anche attraverso l’ulteriore valorizzazione all’interno delle Polizze Sanitarie di RBM Assicurazione Salute del regime di assistenza diretta”. 

Nota che si conclude con i ringraziamenti per “il servizio di grande qualità che avete garantito ai nostri clienti in questi anni consentendo a Previmedical ed a RBM Assicurazione Salute di costruire progressivamente una solida leadership di mercato. E’ in questa prospettiva che auspichiamo che la risoluzione delle predette criticità possa attivare nuove importanti prospettive di collaborazione supportando la stessa diffusione della Sanità Integrativa nel nostro Paese”.  

Articoli correlati

ANSOC al Ministro Speranza: serve una revisione tariffaria, troppa incongruenza tra il costo di produzione delle prestazioni odontoiatriche e le rispettive tariffe corrisposte


Il dott. Miranda elenca alcune delle imposizioni legate al welfare aziendale ritenendo che sul tema, i sindacati dei lavoratori ma anche le associazioni dei consumatori dovrebbero intervenire


L’ipotesi: remunerare i costi della prestazione attraverso forme di defiscalizzazione. Le anticipazioni dal presidente Ghirlanda in una intervista a “Il commento politico”.


La presidente Vannetti chiede di saldare le fatture in sospeso per dare “fiato” agli studi odontoiatrici oggi in difficoltà


In un cinema milanese uscita pubblica dell’Associazione Nazionale Odontoiatri e Medici Convenzionati per fare il punto su criticità ed avanzare proposte


Altri Articoli

DiDomenica     02 Agosto 2020

Quando vi serve, noi ci siamo

Attraverso il DiDomenica prima della chiusura estiva e quello di fine anno, solitamente cerchiamo di fare dei bilanci sul periodo che si conclude. Ovviamente questa volta non mi...

di Norberto Maccagno


Dal COI corso FAD da 50 crediti per Odontoiatri, Igienisti, Medici di medicina generale, Pediatri, Geriatri, Psicologi, Neurologi, Otorinolaringoiatri, Infermieri


L’Agenzia delle Entrate indica come comportarsi se il paziente utilizza App che sostituiscono nel pagamento il Pos o la carta di credito


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Savini: “evitano il peggio. Grazie al lavoro di AIO ed ANDI state cassate norme che altrimenti avrebbero imposto adempimenti gravosi agli Odontoiatri”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


28 Luglio 2020
Vendo attrezzatura completa per studio odontoiatrico

Vendo attrezzatura completa per ambulatorio odontoiatrico a Santarcangelo di Romagna (Rimini): riunito OMS in ottimo stato, separatore amalgama, compressore e pompa aspirazione, 2 mobili componibili, 2 servomobili, radiologico NOVAXA con testata DE GOTZEN, autoclave TECNO-GAZ classe B con stampante, sigillatrice MELAG, lampada fotopolimerizzante, 4 plafoniere con neon, strumenti per chirurgia orale, conservativa ecc in ottime condizioni. Tutto a norma CE. E 3000,00 COMPRESO SMONTAGGIO E IMBALLAGGIO. Foto inviabili. Per informazioni telefonare a Ricardo 347/4120042 (email: ricardo.ricci@email.it).

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Paziente o cliente, il punto di vista del dentista e del u201cconsumatoreu201d