HOME - Cronaca
 
 
28 Aprile 2020

Via libera dell’Emilia Romagna all’attività odontoiatria anche non urgente

Revocata l’ordinanza che limitava le prestazioni alle sole urgente. CAO ed ANDI Reggio Emilia ai colleghi: prudenza e rispettate i protocolli indicati da INAIL e Regione 


Una delle poche Regioni che hanno deliberato la limitazione dell’attività odontoiatrica alle sole urgenze ora l’Emilia Romagna è la prima regione che, attraverso una ordinanza, consente la possibilità, da oggi 28 aprile 2020, alle strutture del Sistema Sanitario pubblico e privato l’erogazione di prestazioni anche programmabili e non urgenti”. Attraverso un comunicato congiunto CAO ed ANDI Reggio Emilia raccomandano “comunque massima prudenza”

“Nonostante il ‘via libera’ del Decreto Num. 70 del 27/04/2020 della Regione Emilia-Romagna è opportuno ricordare di astenersi dal ripristino della normale attività operativa, in attesa di provvedere all’adozione delle stesse”, scrive il presidente CAO ed ANDI Reggio Emilia, Fulvio Curti e Gianluca Davoli che aggiungono.

“La tutela della salute del paziente, dell’odontoiatra e del personale di studio ci deve guidare nella cauta ripresa della nostra attività sempre nel rispetto di scienza, coscienza e responsabilità deontologica”. 

E in tema di sicurezza i due presidenti ricordano, “in attesa di indicazioni operative precise”, consigliano di adottare ad interim tutte le precauzioni previste dalla più recenti circolari INAIL, dell’Istituto Superiore di Sanità della Regione Emilia Romagna che ha finora sempre dimostrato una preziosa sinergia interistituzionale.

Rispettare le norme sulla sicurezza che i due presidenti auspicano non solo per tutelare la salute degli stessi odontoiatri, operatori e dei pazienti anche per “limitare i rischi di natura penale ed assicurativa a carico del responsabile dello studio (titolare o direttore sanitario) in caso di evenienze negative legate alla pandemia, soprattutto in un momento di difficile reperibilità dei vari DPI necessari”.  

Infine l’invito dei due presidenti è quello di “diffidate da proposte relative ad apparecchiature di disinfezione ambientale” che non siano validate scientificamente.    

_______________________________________________________________________ 

EDRA spa (editore di Odontoiatria33), per favorire l’informazione in questo momento particolare anche per il settore, ha deciso di lasciare fruibili a tutti i contenuti prodotti. Se volete comunque sostenere la qualità dell’informazione di Odontoiatria33 

Articoli correlati

Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


INAIL attiva un’applicazione web per richiedere la sorveglianza sanitaria e gestire tutte le fasi della richiesta


Governo presenta emendamento che annullerebbe la tassazione del Bonus ENPAM, intanto sarà possibile richiederlo anche per pensionati e chi è in ritardo sui pagamenti dei contributi


Da un gruppo di ricercatori italiani l’ipotesi della correlazione tra parodontite e evoluzione clinica da Covid-19

di Lara Figini


Un’indagine SIdP rileva che un italiano su 5 tra i 35 e i 70 anni teme che non potrà permettersi le cure odontoiatriche e vede a rischio le sue condizioni di salute orale


Altri Articoli

Cronaca     10 Luglio 2020

Abusivo denunciato a Roma

Immagine di archivio

Scoperto a seguito delle segnalazioni di alcuni pazienti. Posto sotto sequestro anche lo studio


Un webinar organizzato dalla CAO di Varese ha analizzato il periodo di pandemia attraverso sondaggi effettuati su dentisti europei, lombardi e della provincia di Trento. Riguarda l’intero evento


Disposizione contenuta nel Decreto Semplificazioni. Sanzioni anche per gli Ordini che non vigileranno o non comunicheranno gli elenchi  


Scarica il capitolo tratto dal libro “Approccio sistematico alla terapia ortodontica con allineatori”, manuale che analizza l’approccio basato sull’uso di allineatori senza perdere di vista...


Ad anticiparlo il Premier Conte motivando la decisione con la necessità di emanare provvedimenti di urgenza per tenere sotto controllo il virus


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION