HOME - Cronaca
 
 
25 Giugno 2020

Da oggi possibile richiedere il Bonus Enpam+. Il Governo pronto a togliere la tassazione

Governo presenta emendamento che annullerebbe la tassazione del Bonus ENPAM, intanto sarà possibile richiederlo anche per pensionati e chi è in ritardo sui pagamenti dei contributi


Dopo le tante polemiche sulla tassazione del bonus da mille euro concesso da ENPAM ai propri iscritti, il Governo sembra intenzionato ad accogliere le richieste di ADEPP, di Ordine e dei Sindacati che avevano sottolineato il differente trattamento fiscale tra il Bonus concesso agli iscritti INPS e quello delle Casse private che avevano voluto integrare gli aiuti agli iscritti mettendo a disposizione fondi propri. Il Governo, attraverso i relatori del Decreto Rilancio, avrebbe proposto un emendamento che se approvato annullerà la tassazione al bonus ENPAM da tremila così come avviene per il Bonus statale da 600 euro.  


Via libera al Bonus ENPAM+ 

“L’ENPAM –si legge in una nota- dà il via da oggi, con risorse proprie, a un nuovo Bonus, denominato ENPAM +, a favore dei propri iscritti. Mille euro al mese per tre mesi, riservati in maniera specifica a giovani, pensionati e professionisti in ritardo con il versamento dei contributi, che in un primo momento erano rimasti esclusi dalla prima versione del Bonus ENPAM da mille euro, stanziato per fare fronte all’emergenza Covid-19”. 

Abbiamo deciso, facendo affidamento ancora una volta solo sulla nostra liquidità, di erogare un nuovo Bonus da mille euro, in modo da non lasciare indietro nessuno, e in particolare quegli iscritti che in un primo momento erano rimasti esclusi dal nostro primo Bonus da mille euro” ha spiegato il presidente dell’ENPAM Alberto Oliveti. “Uno sforzo straordinario che conferma una volta di più quanto la nostra Fondazione voglia essere vicina e a supporto di tutti quei medici e odontoiatri che stanno risentendo in maniera drammatica della crisi Covid-19”. 

A conferma di questo impegno ad allargare la platea dei beneficiari dei sussidi dell’ENPAM, con il nuovo Bonus ENPAM + sono circa 31mila i potenziali iscritti che ne possono fare richiesta e che si vanno ad aggiungere ai circa 60mila camici bianchi che hanno già ricevuto il primo Bonus da mille euro. Il tutto per un esborso dalle casse dell’ENPAM che finora è già stato pari a circa 140 milioni di euro. 

L’ottenimento del nuovo Bonus ENPAM +, speigano dall’Ente di previdenza di medici e dentisti, è connesso al rispetto di alcuni requisiti di base. Deve infatti essere autocertificata una diminuzione del fatturato superiore al 33% rispetto all’ultimo trimestre del 2019 e deve essere dimostrata la propria regolarità contributiva con, nel caso, la relativa richiesta di mettersi tempestivamente in regola con i versamenti. Da notare che questo Bonus, seppur in forma ridotta, va anche ai pensionati che continuano a lavorare: una categoria danneggiata dalla crisi Covid-19, ma esclusa da tutti gli indennizzi statali. 

Come per tutti gli altri sussidi erogati dall’ENPAM nel corso dell’emergenza Covid-19, anche in questo caso, la domanda per il Bonus ENPAM + va fatta dall’area riservata del sito della Fondazione (a questo link). Le domande sono state aperte oggi.  

_______________________________________________________________________ 

Se hai trovato utile questo articolo e non sei ancora abbonato ad Odontoiatria33, sostieni la qualità della nostra informazione 


ABBONANDOTI

Articoli correlati

Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


INAIL attiva un’applicazione web per richiedere la sorveglianza sanitaria e gestire tutte le fasi della richiesta


Da un gruppo di ricercatori italiani l’ipotesi della correlazione tra parodontite e evoluzione clinica da Covid-19

di Lara Figini


Un’indagine SIdP rileva che un italiano su 5 tra i 35 e i 70 anni teme che non potrà permettersi le cure odontoiatriche e vede a rischio le sue condizioni di salute orale


Il presidente Ferrazzano chiede interessamento ed interventi mirati per sostenere la salute orale messa ancora più in crisi dalla pandemia


Altri Articoli

Cronaca     10 Luglio 2020

Abusivo denunciato a Roma

Immagine di archivio

Scoperto a seguito delle segnalazioni di alcuni pazienti. Posto sotto sequestro anche lo studio


Un webinar organizzato dalla CAO di Varese ha analizzato il periodo di pandemia attraverso sondaggi effettuati su dentisti europei, lombardi e della provincia di Trento. Riguarda l’intero evento


Disposizione contenuta nel Decreto Semplificazioni. Sanzioni anche per gli Ordini che non vigileranno o non comunicheranno gli elenchi  


Scarica il capitolo tratto dal libro “Approccio sistematico alla terapia ortodontica con allineatori”, manuale che analizza l’approccio basato sull’uso di allineatori senza perdere di vista...


Ad anticiparlo il Premier Conte motivando la decisione con la necessità di emanare provvedimenti di urgenza per tenere sotto controllo il virus


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION