HOME - Cronaca
 
 
17 Luglio 2020

ENPAM: Galvano nominato vicepresidente vicario

Con la nomina, il CDA diventa pienamente operativo. Dopo venti anni, non sarà più un odontoiatra a ricoprire la seconda carica dell’Ente previdenziale dei medici e dentisti


Luigi Galvano è il nuovo vicepresidente vicario della Fondazione ENPAM. La nomina è stata ufficializzata nel corso della prima seduta del consiglio di amministrazione dell’Ente di previdenza dei medici e degli odontoiatri, che si è insediato questa settimana.

Già consigliere della Fondazione per due mandati, laureato in Medicina a Palermo nel 1979, Luigi Galvano (nella foto) è specializzato in geriatria e gerontologia ed è consigliere dell’Ordine di Palermo. Nel suo curriculum formativo spicca un corso pluriennale di organizzazione e gestione sanitaria presso la Scuola di direzione aziendale dell’Università Bocconi di Milano.

Medico di famiglia, a dicembre 2013 è stato eletto segretario regionale della Fimmg Sicilia.

Ha ricoperto anche il ruolo di direttore scientifico presso la Scuola siciliana di formazione in Medicina generale, ed è stato impegnato in ogni campo della rappresentanza della medicina, non solo generale, in ambito sindacale, societario-professionale e ordinistico, con particolare attenzione per tematiche giovanili e formazione.

Inoltre per anni Galvano è stato componente del Comitato etico aziendale della Asl 6 di Palermo e attualmente è ancora componente del Comitato etico Palermo 1 che fa capo al Policlinico "Paolo Giaccone" del capoluogo siciliano. La carica di Vice-Presidente Vicario dal 2000 era stata ricoperta da un Odontoiatria (il dott. Malagnino), ora le prime due cariche dell’Ente previdenziale dei medici e dentisti tornano ad essere “medici”. Odontoiatri che sono rappresentati in CDA dal Vice presidente Giampiero Malagnino e dai consiglieri Raffaele Iandolo, Carlo Ghirlanda e Gaetano Ciancio come rappresentante della Quota “B”.

Articoli correlati

Il presidente dell’Ente di previdenza di medici e dentisti interviene durante la presentazione del 2° Rapporto Censis - Tendercapital sui buoni investimenti


Scadenze rinviate, quelle confermate e quelle che arriveranno. Il punto sulle date dei versamenti contributivi e cosa fare per quelli già scaduti e non pagati


Sussidio riservato ai figli di medici ed odontoiatri utilizzabile in 52 strutture presenti in 15 città italiane. Chi e quando presentare domanda


Ampliato l’arco temporale rispetto al passato, da lunedì 26 ottobre la possibilità di presentare le domande


Attraverso la Carta Fondazione ENPAM, la carta di credito che i medici e gli odontoiatri possono ottenere gratuitamente, è possibile pagare ratealmente i contributi


Altri Articoli

E’ oramai chiaro che il Governo in tema di sostengo alle imprese si ispira alla Ruota della fortuna e sperare in una programmazione o in un progetto di rilancio economico...

di Norberto Maccagno


L’obiettivo, anche in periodo di pandemia, garantire che i futuri dentisti siano preparati a curare le persone. Lo Muzio (CPCLOPD): gli atenei italiani stanno con mille difficoltà lavorando in tal...


Iandolo (CAO): “Coinvolgere gli odontoiatri nella campagna, e vaccinarli per primi, insieme al personale di studio”. Chiesta anche la proroga dell’esenzione IVA sui DPI


Secondo una nuova guida emessa dai Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) degli Stati Uniti, le mascherine facciali possono proteggere chi le indossa e gli altri dall'infezione da...


Domani 28 novembre Evento online organizzato da Cooperazione odontoiatrica Internazionale Onlus e la sezione di Medicina Legale dell’Università di Torino


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali