HOME - Cronaca
 
 
21 Settembre 2020

Expodental Meeting: rimandato a maggio 2021

Troppo incerta la situazione, UNIDI decide di annullare l’appuntamento di novembre e rimandare a maggio 2021


Dopo il rinvio per lockdown prima a settembre e poi a novembre 2020, “convinti che Expodental Meeting 2020 avrebbe potuto rappresentare il momento cruciale della ripartenza di tutto il settore” -dicono da UNIDI-dobbiamo prendere atto che la nostra manifestazione non potrà avere luogo”. 

Alla luce degli ultimi avvenimenti, dei decreti che si susseguono, della campagna mediatica in corso”, spiega il presidente UNIDI Gianfranco Berruti, ritenendo che non vi siano le condizioni per “garantire la migliore manifestazione possibile nel rispetto di espositori, visitatori e tutto il mondo di riferimento”.

Sono diversi gli elementi da considerare, sottolineano da UNIDI.

Primo fra tutti la nuova impennata di contagi che impone il rispetto ferreo delle regole di distanziamento sociale e di circolazione controllata. In questo momento, inoltre, non è possibile non tenere conto del rinnovato sentimento di incertezza che attanaglia tutti, seppur in diversa misura. Un frangente, tra l’altro, che impone alle aziende regole ferree relative alle trasferte dei collaboratori”.

Oggi la situazione mondiale è troppo instabile per pianificare eventi nel breve periodo, dato che improvvisamente potrebbero essere promulgate misure stringenti per preservare la salute di tutti, dicono da UNIDI. Queste considerazioni, ovviamente, fanno eco alla gravissima crisi economica che ha imposto a tutte le aziende e ai professionisti, del dentale e di tutti i settori, di rimodulare i propri budget e riorganizzarli intorno a obiettivi diversi e conservativi.

Abbiamo già iniziato a lavorare alla prossima edizione di Expodental Meeting. L’appuntamento è solo rimandato di qualche mese, dal 20 al 22 maggio 2021, con un’area espositiva rivista e un programma scientifico e culturale ancora più ricco di eventi per segnare l’anno zero del nostro futuro”.

Articoli correlati

Concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per tre posti a tempo indeterminato. Le domande entro il 23 novembre 2020 


Obiettivo: motivare tutti i cittadini a proseguire la propria cura odontoiatrica ribandendo che andare dal dentista è sicuro


Condannato dalla Corte dei Conti, per aver violato il rapporto di esclusività con il Servizio Sanitario Nazionale


Cohen (DentalPro): anche le nostre aziende sono penalizzate nonostante le nostre cliniche siano aperte e sicure 


Collaborazione che ha l’obiettivo di preparare gli studenti ad entrare nel mondo del lavoro usufruendo di servizi e attività


Altri Articoli

Concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per tre posti a tempo indeterminato. Le domande entro il 23 novembre 2020 


Obiettivo: motivare tutti i cittadini a proseguire la propria cura odontoiatrica ribandendo che andare dal dentista è sicuro


Condannato dalla Corte dei Conti, per aver violato il rapporto di esclusività con il Servizio Sanitario Nazionale


Le varie differenze, le indicazioni date dai medici, quali i dentisti possono utilizzare ed acquistare in farmacia o dai fornitori


Cohen (DentalPro): anche le nostre aziende sono penalizzate nonostante le nostre cliniche siano aperte e sicure 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Emergenza Covid ed odontoiatria: il punto con il presidente Iandolo