HOME - Cronaca
 
 
15 Ottobre 2020

Due medici abruzzesi e un finto dentista a Napoli segnalati alle autorità sanitarie ed Ordine

Indagini dei NAS di Pescara “puntano il dito” contro due medici abruzzesi per una serie di presunti illeciti tra cui pubblicità online non conforme. A Napoli la finanza scopre dentista e studio abusivo


Il NAS di Pescara ha segnalato due medici abruzzesi alle Autorità sanitarie e amministrative e agli Ordine dei Medici territorialmente competenti.
Gli stessi, ognuno per la parte di competenza, sono accusati di aver: 

  • omesso di effettuare la comunicazione relativa alla chiusura di due studi odontoiatrici situati nelle province di Chieti e Pescara; 
  • effettuato pubblicità sanitaria online in maniera non conforme alla vigente normativa; 
  • mantenuto in attività un ambulatorio odontoiatrico carente dal punto di vista igienico sanitario. 

A darne notizia è il Comando del NAS attraverso una nota ufficiale.


A Napoli sono stati gli uomini del Comando provinciale della Guardia di Finanza a scoprire uno studio odontoiatria abusivo nel quale operava un finto dentista di 56 anni.  Secondo quanto ha riportato la stampa locale nei gironi scorsi, i finanzieri hanno scoperto il finto dentista mentre curava un paziente.

Nello studio indicato dalle cronache in “precarie condizioni igienico sanitarie, son stati trovate “decine di fiale di anestetici”. Ora al vaglio delle fiamme gialle la posizione “fiscale” del sedicente dentista che per ora è stato denunciato per esercizio abusivo di una professione sanitaria.



Articoli correlati

Concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per tre posti a tempo indeterminato. Le domande entro il 23 novembre 2020 


Dal report settimanale del Ministero della Salute, forti preoccupazioni in molte regioni: “si va verso uno scenario 4”, quello di un lockdown. Fine settimana di valutazioni per il Governo


Obiettivo: motivare tutti i cittadini a proseguire la propria cura odontoiatrica ribandendo che andare dal dentista è sicuro


Condannato dalla Corte dei Conti, per aver violato il rapporto di esclusività con il Servizio Sanitario Nazionale


Cohen (DentalPro): anche le nostre aziende sono penalizzate nonostante le nostre cliniche siano aperte e sicure 


Altri Articoli

Basta seguire un telegiornale un talkshow o leggere le prime pagine di un qualsiasi quotidiano per avere la conferma di come l’elenco delle alternative ai divieti governativi,...

di Norberto Maccagno


Aziende     30 Ottobre 2020

Informati, ispirati ed educati

TePe Share è un progetto per accrescere ulteriormente la consapevolezza riguardo l’importanza di una buona igiene orale


Concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per tre posti a tempo indeterminato. Le domande entro il 23 novembre 2020 


Molti i temi in agenda della neonata Commissione: dalla questione dell’abusivismo, alla sentenza del Consiglio di Stato, passando dall’organizzazione dei rapporti con le Commissioni territoriali...


Video incontro con Giacomo Derchi ed Enrico Manca con consigli, indicazioni e considerazioni su materiali e tecniche da utilizzare. Occasione anche per sfogliare insieme il loro libro edito da Edra


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Emergenza Covid ed odontoiatria: il punto con il presidente Iandolo