HOME - Cronaca
 
 
27 Novembre 2020

4° Convegno Maltrattamento e trascuratezza dentale dei minori

Domani 28 novembre Evento online organizzato da Cooperazione odontoiatrica Internazionale Onlus e la sezione di Medicina Legale dell’Università di Torino


Si svolgerà sabato 28 Novembre online (dalle 9 alle 13) il 4° Convegno Maltrattamento e trascuratezza dentale dei Minori, organizzato dall’associazione C.O.I. Cooperazione Odontoiatrica Internazionale e la sezione di Medicina Legale dell’Università degli Studi di Torino.  

"Questa edizione prevede, come le precedenti, un ampio e qualificato inquadramento multidisciplinare del fenomeno del maltrattamento dei minori. Fondamentale l’apporto dell’odontoiatria sociale e dell’odontologia forense come il ruolo sentinella di odontoiatri e igienisti dentali nella prevenzione e nel contrasto alla violenza contro le persone fragili e vulnerabili, insieme ai colleghi pediatri. Ringrazio l’ordine dei medici di Torino per aver patrocinato l’iniziativa, auspicando futuri percorsi di sensibilizzazione per i colleghi medici odontoiatri” dichiara il responsabile scientifico dell’evento Emilio Nuzzolese, odontoiatra forense dell’Università di Torino.  

Nell’ambito dei programmi di promozione della salute orale e contrasto alla trascuratezza dentale non poteva mancare la partecipazione dell’associazione C.O.I. costituita nel 1993 con sede nazionale a Torino, prima Associazione di Volontariato Odontoiatrico in Italia. “l’odontoiatria non può essere isolata e separata dal servizio sanitario tradizionale, deve essere maggiormente integrata, in particolare con i servizi di assistenza primaria” – sottolinea Marco Lungo, odontoiatra e presidente COI, aggiungendo che “ogni operatore sanitario dovrebbe impegnarsi per migliorare le azioni di governo in modo da orientare il settore sanitario verso la promozione della salute ed il superamento delle disuguaglianze”. Questa la quarta edizione di un momento informativo e formativo, gratuito e aperto alla cittadinanza, inaugurato a Bari nel 2009, che ha come traguardo la protezione di bambini e adolescenti attraverso la disamina multidisciplinare del fenomeno del maltrattamento, volta ad una maggiore consapevolezza e prevenzione ma anche confronto tra tutti gli operatori sanitari e sociali e dell’infanzia.

Partecipano la dr.ssa Y. Serra, Garante dell’infanzia e adolescenza della Regione Piemonte e la dr.ssa E. Avezzù, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni del Piemonte e Valle d’Aosta. I contributi dei relatori del convegno - E. Coppo, E. Volpe, G. Cena, L. Tattoli, M. Gangale, S. Murdocca, S. Racalbuto – insieme ai contributi della precedente edizione, saranno tradotti in una opera editoriale gratuita che sarà distribuita dalla rete degli odontoiatri sociali e forensi e messa a disposizione degli Ordini professionali.  

È possibile richiedere gratuitamente le credenziali Zoom per partecipare all’evento scrivendo a emilio.nuzzolese@unito.it. L’evento sarà registrato e fruibile per tutto il 2021 con 5 crediti formativi per tutte le professioni sanitarie, info segreteria@aimseventi.it.   

Articoli correlati

L’annuncio dell’Assessore Moratti in Commissione Regionale Sanità indica l’inizio delle vaccinazioni per odontoiatri e medici liberi professionisti il 5 marzo, salvo ulteriori ritardi nella...


Il Consejo General de Dentistas ribadisce la sua offerta di collaborazione al Ministero della Salute, affinché gli stessi dentisti possano vaccinare le persone


Lo chiede una interrogazione parlamentare. Pollifrone (CAO Roma): una iniziativa utile per il Paese in difesa della salute dei cittadini, che vedrebbe legittimata la nostra dignità professionale...


Iscrizioni ai test per Medicina, Odontoiatria, Laurea triennali in Professioni Sanitarie entro il 14 febbraio 2021


Il Gruppo europeo con oltre 300 cliniche in Europa acquista il gruppo italiano ed approda nel mercato italiano


Altri Articoli

L’annuncio dell’Assessore Moratti in Commissione Regionale Sanità indica l’inizio delle vaccinazioni per odontoiatri e medici liberi professionisti il 5 marzo, salvo ulteriori ritardi nella...


Il Consejo General de Dentistas ribadisce la sua offerta di collaborazione al Ministero della Salute, affinché gli stessi dentisti possano vaccinare le persone


Il Rischio è che nel 2022 non ci sia un numero sufficiente di odontoiatri iscritti nelle graduatorie. AIO propone una soluzione ed intanto consiglia di presentare comunque la domanda


Lo chiede una interrogazione parlamentare. Pollifrone (CAO Roma): una iniziativa utile per il Paese in difesa della salute dei cittadini, che vedrebbe legittimata la nostra dignità professionale...


Iscrizioni ai test per Medicina, Odontoiatria, Laurea triennali in Professioni Sanitarie entro il 14 febbraio 2021


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La nuova visione della parodontologia: sempre più correlata alla salute generale