HOME - Cronaca
 
 
28 Dicembre 2020

L’ASL di Varese cerca altri 8 igienisti dentali

Concorso per colloquio e titoli, le domande devono essere presentate entro il 4 gennaio 2021


Dopo il bando scaduto oggi 28 dicembre, l’Azienda Sanitaria Sette Laghi Polo Universitario ha indetto un nuovo bando di concorso per 8 igienisti dentali per una serie di progetti si odontoiatria sociale all’interno dei livelli previsti dai LEA e din collaborazione con alcune associazioni di voontariato.Il bando prevede l’assunzione attraverso un colloquio valutativo e per titoli.

Il colloquio inciderà sulla valutazione finale per 60 punti mentre i titoli 40 suddivisi in: 10 per i titoli di carriera; 5 per i titoli accademici e di studio; 10 per le pubblicazioni e titoli scientifici; 15 per il curriculum formativo e professionale. 

Le domande dovranno pervenire alla Struttura Complessa Risorse Umane della Azienda Socio Sanitaria Territoriale dei Sette Laghi entro lunedì 4 gennaio 2021.

questo link il testo del bando.

Articoli correlati

Il presidente Filippo Anelli: vaccinare subito contro il Covid-19 tutti i medici libero professionisti e soprattutto anche gli odontoiatri


Una riforma da sempre richiesta dal settore odontoiatrico per evitare le attuali differenti regole normative tra Regioni su temi come autorizzazioni sanitarie e ASO


In Europa si fa strada l'idea di un certificato europeo, una sorta di passaporto dei vaccini, per tornare a viaggiare nei prossimi mesi 


L’obiettivo è fare in modo che la pensione spettante a vedove e orfani sia calcolata sull’importo a cui il familiare deceduto avrebbe avuto diritto al termine della propria carriera


Il neo assessore Moratti conferma il ruolo degli Ordini provinciali nella raccolta dei nominativi degli aderenti 


Altri Articoli

Partendo da una ricerca italiana il prof. Gagliani pone alcune riflessioni sul ruolo centrale dell’odontoiatra nel “monitoraggio della salute del cittadino e quello della...

di Massimo Gagliani


Il presidente Filippo Anelli: vaccinare subito contro il Covid-19 tutti i medici libero professionisti e soprattutto anche gli odontoiatri


Una riforma da sempre richiesta dal settore odontoiatrico per evitare le attuali differenti regole normative tra Regioni su temi come autorizzazioni sanitarie e ASO


Sono giovani, prevalentemente donne che esercitano al Nord. Lombardia, Lazio, Veneto le regioni con il maggior numero di iscritti


In Europa si fa strada l'idea di un certificato europeo, una sorta di passaporto dei vaccini, per tornare a viaggiare nei prossimi mesi 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La professoressa Antonella Polimeni si racconta