HOME - Cronaca
 
 
07 Gennaio 2021

Odontoiatri vaccinati e vaccinatori. A giorni possibile via libera dal Ministero della Salute

Lo anticipa il prof. Gherlone a SKY TG24 ricordando come la professione odontoiatrica sia tra quelle più a rischio contagio in quanto lavora a stretto contatto con i pazienti

Nor. Mac.

Mentre le Regioni si stanno muovendo in ordine sparso, il Ministero della Salute nei prossimi giorni potrebbe indicare gli odontoiatri non solo come categoria che deve ricevere il vaccino in via prioritaria ma anche tra il personale medico assieme ai farmacisti che potrà essere chiamato a somministrarlo alla popolazione. 

Ad annunciarlo è stato il Coordinatore del Tavolo Tecnico sull’Odontoiatria, il prof. Enrico Gherlone, intervistato nel pomeriggio da SKY Tg 24, ricordando come Ministro e Vice Ministro abbiano ricevuto la richiesta inviata nei giorni scorsi dal Tavolo Tecnico sull’Odontoiatria a nome del settore.  

Ricordando come la professione odontoiatrica sia tra quelle più a rischio contagio in quanto lavora a stretto contatto con i pazienti, il prof. Gherlone ha evidenziato come la professione si sia distinta per senso di responsabilità ed abbia fin dei primi giorni della pandemia, lavorato per garantire la sicurezza dei propri collaboratori e dei propri pazienti adottando protocolli che si sono dimostrati estremamente efficaci visti i dati sui contagi degli operatori: nessuno secondo Inail per quanto riguarda le ASO, lo 0,5% gli igienisti dentali contagiati e circa l’1% gli odontoiatri. 

A confermare le anticipazioni del prof. Gherlone, una nota stampa del Ministro Speranza nella quale sottolinea che “I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, come tutto il personale sanitario, hanno la priorità nelle vaccinazioni. E, come già previsto dal piano strategico, avranno un ruolo fondamentale in fasi diverse della campagna di somministrazione del vaccino anti Covid-19". 

____________________________________________________________________ 

Se hai trovato utile questo articolo e non sei ancora abbonato ad Odontoiatria33, sostieni la qualità della nostra informazione 

Articoli correlati

Anche nella settimana che si è appena conclusa, il tema centrale sul quale il settore ha concertato le sue attenzioni è stato: quando mi vaccinate? Confesso, a metà settimana...

di Norberto Maccagno


Il neo assessore Moratti conferma il ruolo degli Ordini provinciali nella raccolta dei nominativi degli aderenti 


Rispondendo ad Odontoiatria33 il Commissario Straordinario conferma che non è possibile modificare in questa fase le priorità indicate nel piano vaccinale


Pollifrone (CAO Roma): ora oltre medici, odontoiatri e igienisti dentali liberi professionisti si deve garantire la vaccinazione anche a tutto il personale di studio


Abbondanza (Idea), gravissima la decisione di alcune Regioni di vaccinare gli odontoiatri e non gli ASO, serve uniformità di comportamento in tutta Italia


Altri Articoli

Anche nella settimana che si è appena conclusa, il tema centrale sul quale il settore ha concertato le sue attenzioni è stato: quando mi vaccinate? Confesso, a metà settimana...

di Norberto Maccagno


Aziende     15 Gennaio 2021

Il 2021 visto dal Phibo

L’odontoiatria digitale, le nuove acquisizioni, il CEO ed il Direttore dell'Innovazione del  Gruppo Phibo svelano i progetti futuri


L’obiettivo è fare in modo che la pensione spettante a vedove e orfani sia calcolata sull’importo a cui il familiare deceduto avrebbe avuto diritto al termine della propria carriera


Il neo assessore Moratti conferma il ruolo degli Ordini provinciali nella raccolta dei nominativi degli aderenti 


Assunzione a tempo indeterminato, la candidatura al concorso deve pervenire entro l’11 febbraio 2021


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La professoressa Antonella Polimeni si racconta