HOME - Cronaca
 
 
19 Gennaio 2021

Medicina, Odontoiatria ed Igiene dentale al San Raffaele. Aperte le iscrizioni

Possibile iscriversi ai testi entro il 12 aprile, i test a fine aprile a Milano, Roma, Napoli, Bari, Catania, Palermo e Cagliari


Per gli studenti che ambiscono di iscriversi ai test di ammissione per i corsi di laurea della Facoltà di Medicina e Chirurgia di UniSR possono già iscriversi on-line fino alle ore 12 del 12 aprile 2021. “Per garantire un ampio accesso agli studenti interessati in tutta Italia”, spiegano dal San Raffaele, “i test si svolgeranno a Milano, Roma, Napoli, Bari, Catania, Palermo e Cagliari.“UniSR continua a privilegiare test che non si basino sul puro nozionismo, dando spazio a quesiti di logica, problem solving e comprensione del testo, cui si aggiungono quesiti di biologia, chimica, matematica e fisica. Parte delle domande a risposta multipla potrà essere formulata anche in inglese. Tutti test verranno svolti al computer”.

Disponibile sul sito dell’ateneo anche un simulatore online per esercitarsi nelle prove e, a partire dal 25 gennaio, saranno fruibili a distanza due corsi di preparazione al test, uno per i corsi di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria e uno per i corsi di laurea delle Professioni Sanitarie. Con il supporto di un docente si apprenderanno le più efficaci tecniche per la gestione dello stress e la risoluzione dei test nel tempo a disposizione.

Il professor Enrico Gherlone, Rettore di UniSR, dichiara: “L’infezione virale da SARS-CoV-2 ha profondamente mutato la realtà di tutto il sistema sanitario, mettendoci di fronte all’esempio di chi ha combattuto in questa battaglia con piena consapevolezza della propria missione e ricordandoci l’importanza della medicina e delle professioni sanitarie nella nostra comunità. L’evidenza di quanto una sanità organizzata e ben integrata, non solo tra pubblico e privato, ma anche tra ospedali e territorio, sia decisiva per contrastare un’emergenza sanitaria, economica e sociale, ha portato a un concreto aumento dei contratti di formazione specialistica e quindi a un’apertura delle prospettive per i neolaureati, apertura che riguarda anche il ruolo delle professioni sanitarie e degli odontoiatri, vere e proprie “sentinelle” sul territorio per la salute dei cittadini. Siamo stati testimoni in questi mesi anche di uno sforzo senza precedenti che ha riunito ricercatori, medici, volontari, pazienti, industria farmaceutica e che ha permesso di trovare cure adeguate e vaccini in un tempo fino a pochi anni fa inimmaginabile. Il “post Covid” rappresenta pertanto una sfida inedita per gli studenti, caratterizzata in primis dalla vocazione ad essere i protagonisti della medicina del futuro e, in secondo luogo, da una formazione che fornisca competenze cliniche solide, eccellenza nelle evidenze scientifiche, uso consapevole delle innovazioni che la tecnologia ha messo e metterà a disposizione della didattica e della ricerca".

Di seguito le date in cui si terranno i test per ciascun corso. A questo link tutti i dettagli sui bandi. 

  • Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi dentaria (lingua italiana): Un unico test per entrambi i corsi, a partire dal 20 aprile, per rispettivamente 300 posti e 50 posti disponibili.
  •  International Medical Doctor Program – Eu citizens reserved (lingua inglese per cittadini comunitari): Il test di ammissione si svolgerà dal 22 aprile, per 46 posti disponibili. 
  • Corsi di Laurea in Infermieristica – 115 posti disponibili; Fisioterapia – 40 posti disponibili; Ostetricia – 30 posti disponibili; Igiene Dentale – 40 posti disponibili. Un unico test per tutte le professioni, a partire dal 19 aprile. I candidati potranno indicare fino a tre preferenze. 
  • Corso di Laurea in Ricerca Biotecnologica in Medicina Il test di ammissione si svolgerà a partire dal 19 aprile, per 40 posti disponibili 

Articoli correlati

Il Consigliere ligure sostituisce l’On. Sandra Zampa che raccoglie il grazie della FNOMCeO. Nel segno della continuità la conferma di Sileri


Savini (AIO): il frutto di un lavoro di condivisione tra le associazioni degli odontoiatri, delle ASO, le Regioni ed il Ministero della Salute. Tenteremo di farlo entrare in vigore entro il 24 aprile


Richiesta laurea e diploma di specialità. Le domande dovranno pervenire entro il 10 marzo


La CAO segnala, “la dimenticanza” all’ISS chiedendo di intervenire al fine di non precludere agli odontoiatri la possibilità di essere somministratori


Chiarello: alla luce delle scarse scorte di vaccini inconcepibile pensare di voler nuovamente posticipare la somministrazione agli odontoiatri


Altri Articoli

Il Consigliere ligure sostituisce l’On. Sandra Zampa che raccoglie il grazie della FNOMCeO. Nel segno della continuità la conferma di Sileri


Superato lo scoglio del percorso di studio per accedere ai corsi, ecco cosa dovrebbe cambiare dopo il passaggio in Stato Regione e la successiva approvazione in Consiglio dei Ministri


Savini (AIO): il frutto di un lavoro di condivisione tra le associazioni degli odontoiatri, delle ASO, le Regioni ed il Ministero della Salute. Tenteremo di farlo entrare in vigore entro il 24 aprile


Richiesta laurea e diploma di specialità. Le domande dovranno pervenire entro il 10 marzo


La CAO segnala, “la dimenticanza” all’ISS chiedendo di intervenire al fine di non precludere agli odontoiatri la possibilità di essere somministratori


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria protesica oggi: il punto di vista della neo presidente AIOP