HOME - Cronaca
 
 
05 Febbraio 2021

Nasce nell’ASL Toscana Sud il servizio di Dental Nursery

Una sorta di “culla odontoiatrica” per le neo-mamme e i loro piccoli d'intesa con il Centro di Collaborazione OMS per l’Epidemiologia e l’Odontoiatria di Comunità di Milano


Un percorso assistenziale che parte alla nascita del bambino e, raggiunto il primo anno di età, si concretizza in una visita e un incontro formativo per valutare lo stato della bocca del piccolo paziente fornendo alla madre una serie di indicazioni sulle corrette abitudini alimentari e le azioni costanti di prevenzione della salute orale.
E’ questo quanto di propone il servizio attivato dalla Rete Odontoiatrica della Sud est, dedicato alla salute di bocca e denti delle mamme e dei loro bambini entro l'anno di età. Attività, sottolineano dall’ASL Toscana Sud che è parte integrante del progetto di prevenzione orale nella prima infanzia. 

Progetto nato d’intesa con il Centro di Collaborazione OMS per l’Epidemiologia e l’Odontoiatria di Comunità di Milano, in particolare con la professoressa Laura Stromengher, le dottoresse Maria Luisa Cucci e Laura Mostardini

Particolare attenzione, si legge in una nota dell’ASL, “sarà data alle pazienti appartenenti a culture caratterizzate da cibi ricchi di zuccheri (alcune zone dell'Africa settentrionale) e alle mamme che durante la gravidanza evidenziano forte propensione a sovrappeso o obesità che, al di là di eventuali motivazioni cliniche note, lasciano presupporre errati stili alimentari che potrebbero essere ripresi nello svezzamento del proprio bambino”. 

La lunga esperienza del servizio di odontoiatria infantile ci ha consentito di stabilire che i presupposti per una bocca sana nei bambini, si determinano nei primissimi anni di vita, addirittura nel periodo dello svezzamento, e sono legati in maniera imprescindibile a un sano regime alimentare – spiega la dottoressa Alessandra Romagnoli, direttore Rete odontoiatrica aziendale – Al contrario, una alimentazione cariogena durante l'infanzia condanna i denti a patologie dallo sviluppo precoce che spesso richiedono persino interventi di anestesia generale per estrazioni dentali in bambini di tre, quattro anni. L'ambulatorio Dental Nursery, che partirà dal polo odontoiatrico del Misericordia di Grosseto e in contemporanea anche nelle strutture di Siena e Arezzo, nasce per scongiurare casi del genere, a garanzia di una salute orale duratura per tutte le fasi della crescita”.  

Articoli correlati

Richiesta laurea e diploma di specialità. Le domande dovranno pervenire entro il 10 marzo


La CAO segnala, “la dimenticanza” all’ISS chiedendo di intervenire al fine di non precludere agli odontoiatri la possibilità di essere somministratori


Chiarello: alla luce delle scarse scorte di vaccini inconcepibile pensare di voler nuovamente posticipare la somministrazione agli odontoiatri


Intanto cresce il malcontento tra medici ed odontoiatri ancora da vaccinare e che si vedranno somministrare il vaccino ritenuto meno efficace  


Una road map che rischia di essere di difficile realizzazione, ma che coinvolge tutti gli attori del settore odontoiatrico nella fase di monitoraggio dei dati ed attuazione del Piano


Altri Articoli

Richiesta laurea e diploma di specialità. Le domande dovranno pervenire entro il 10 marzo


La CAO segnala, “la dimenticanza” all’ISS chiedendo di intervenire al fine di non precludere agli odontoiatri la possibilità di essere somministratori


Su Nature si ipotizza che la trasmissione attraverso le superfici non sia più un rischio significativo come ad inizio pandemia


L’avvocato Montaldo: attenzione all’utilizzo che se ne fa. La fotografia è anche un dato personale e, nel caso in specifico, un dato sanitario


Chiarello: alla luce delle scarse scorte di vaccini inconcepibile pensare di voler nuovamente posticipare la somministrazione agli odontoiatri


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria protesica oggi: il punto di vista della neo presidente AIOP