HOME - Cronaca
 
 
10 Febbraio 2021

L‘ASST Brianza cerca 2 igienisti dentali

Incarico di natura libero professionale per un anno per lo svolgimento di attività ambulatoriale a favore di pazienti diversamente abili. Compenso: 20 euro all'ora lordi


L’Azienda sanitaria Brianza cerca 2 igienisti dentali per il Centro di Odontoiatria Speciale di Cerate Brianza.
L’incarico sarà di natura libero professionale per un anno (5 ore settimanali per 48 settimane) e sarà incentrato sullo svolgimento di attività ambulatoriale a favore di pazienti diversamente abili. Il compenso lordo previsto sarà di 20 euro l’ora. 

Tra i requisiti richiesti per partecipare alla selezione l’esperienza lavorativa di almeno 12 mesi nel campo dell’Odontoiatria speciale per pazienti diversamente abili. 

I candidati saranno scelti sulla base della comparazione dei curricula e di una prova selettiva svolta da apposita Commissione Esaminatrice. Le domande dovranno essere inviate entro il 22 febbraio 2021.    



Articoli correlati

Le tante considerazioni emerse durante la positiva esperienza di tirocinio degli studenti del Clid e della laurea specialistica dell’Università di Milano-polo San Paolo


Quale ruolo del pubblico, dei privati, dell’Università per un’odontoiatria equa e sostenibile da parte dei cittadini? Le riflessioni del prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì


Lo chiede provocatoriamente il prof. Giannì in un approfondimento nel quale analizza la situazione ipotizzando le scelte future da attivare, come puntare su una odontoiatria pubblica che offra cure...


Vecchiati (COI): mettiamo a disposizione del Ministero la nostra esperienza ventennale nell’organizzare ed attivare progetti di odontoiatria sociale in Italia e nel mondo


La nomina del nuovo Tavolo Tecnico sull’Odontoiatria credo, spero, sia un segnale importante dato dal Ministero verso la cenerentola del Sistema Sanitario Nazionale:...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

Richiesta laurea e diploma di specialità. Le domande dovranno pervenire entro il 10 marzo


La CAO segnala, “la dimenticanza” all’ISS chiedendo di intervenire al fine di non precludere agli odontoiatri la possibilità di essere somministratori


Su Nature si ipotizza che la trasmissione attraverso le superfici non sia più un rischio significativo come ad inizio pandemia


L’avvocato Montaldo: attenzione all’utilizzo che se ne fa. La fotografia è anche un dato personale e, nel caso in specifico, un dato sanitario


Chiarello: alla luce delle scarse scorte di vaccini inconcepibile pensare di voler nuovamente posticipare la somministrazione agli odontoiatri


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria protesica oggi: il punto di vista della neo presidente AIOP