HOME - Cronaca
 
 
03 Marzo 2021

Vaccini nel Lazio: igienisti dentali ancora dimenticati

UNID Lazio: siamo operatori sanitari ma dimenticati dal piano vaccinale anti Covid-19 della Regione 


Nella prima ondata della pandemia del 2020 il volto dell’infermiera segnato dai dispositivi di protezione individuali è stato considerato il simbolo della lotta al coronavirus, celebrata anche ieri sera durante il Festival di Sanremo. 

Ad un anno dall’inizio della pandemia abbiamo una categoria professionale che svolge attività ad altissimo rischio biologico per Covid-19 che non è stata ancora coinvolta nel piano strategico vaccinale anti sars Cov 2: si tratta degli igienisti dentali! Siamo operatori sanitari ad oggi dimenticati dalla Regione Lazio per il nostro inquadramento professionale, poiché per la maggior parte liberi professionisti!  Credete voi che l’essere liberi professionisti ci esponga a meno rischio rispetto a tanti altri operatori sanitari dipendenti di strutture pubbliche o accreditate?  

L’igienista dentale che tanto vorrebbe far conoscere le sue preziose competenze in ambito della prevenzione odontoiatrica, si ritrova invece a manifestare tutto il suo disappunto lavorando con le stesse protezioni degli operatori a contatto con pazienti positivi al Covid-19, perché come  sempre abbiamo il dovere di considerare tutti i pazienti come potenzialmente infetti di qualsiasi malattia per poter prevenire contagi accidentali tra paziente e operatore o tra paziente e paziente.  

Anche noi silenziosamente da quando abbiamo ripreso l’attività lavorativa viviamo gli stessi disagi degli operatori sanitari delle strutture del servizio sanitario nazionale o accreditate, ma noi a differenza loro senza aver avuto ancora ad oggi la possibilità di venire vaccinati. Questi sono i nostri volti durante la nostra giornata lavorativa! 

Riteniamo doveroso e giusto essere considerati come operatori ad alto rischio quindi in diritto di essere vaccinati al più presto!  

Regionale Lazio Unione Nazionale Igienisti Dentali U.N.I.D.

Articoli correlati

Il provvedimento è allo studio del Ministro della Giustizia e potrebbe riguardare solo il personale sanitario a stretto contatto con i pazienti


L’adesione sarà su base volontaria e potrà essere svolta durante l’orario di lavoro oppure prevedere ore extra. Definite anche le condizioni economiche


Anelli: “Potrebbe essere compromesso se medici non si sentono al sicuro”, serve un provvedimento d’urgenza per medici vaccinatori che partecipano alla campagna vaccinale


Solo un terzo dei dentisti è abilitato a somministrare vaccini contro Sars-Cov-2, i dati da una ricerca FDI 


Con una lettera al Ministero vengono offerti ambulatori e personale per far fronte all’emergenza sanitaria in corso e viene chiesto di autorizzare gli odontoiatri a somministrare le dosi


Altri Articoli

La Regione conferma vaccinazione per tutti gli operatori sanitari e di interesse sanitario. Per i non iscritti all’Ordine la prenotazione deve essere fatta singolarmente


Il primo impegno del nuovo presidente sarà il XIII Meeting Mediterraneo AIOP dal 15 al 17 aprile in modalità virtuale


Ricerca UniSalute: tra le preoccupazioni degli italiani i costi delle cure dentistiche. Un terzo di chi acquisterebbe una polizza sanitaria chiede che contemplino anche le cure odontoiatriche


Corretta prescrizione ed utilizzo degli antibiotici in odontoiatria. Questi i consigli del prof. Roberto Mattina


Sinergia Associazione Italiana Odontoiatri-Tokuyama: i soci riceveranno un "Welcome kit" fino al 30 aprile


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente