HOME - Cronaca
 
 
18 Maggio 2021

Odontoiatria digitale: potenzialità e soluzioni cliniche

Corso di ECM33 dedicato all’odontoiatria digitale per utilizzarla con successo. Organizzato in 5 moduli didattici, 26 crediti ECM. Possibile frequentarlo in qualsiasi momento


Come ottenere un’impronta digitale fedele e precisa? È possibile sfruttare gli strumenti digitali per avere un migliore risultato estetico?
Sono queste alcune delle domande alle quali il corso “Odontoiatria digitale: potenzialità e soluzioni cliniche” vuole dare delle risposte.

Corso FAD ECM pensato per il team odontoiatrico che fornisce le indicazioni cliniche su come sfruttare al meglio i moderni strumenti digitali che oggi possono migliorare e semplificare la pratica quotidiana in studio.

Ormai questi strumenti sono utilizzati da tutti i professionisti del settore ma sono diverse le difficoltà che si possono incontrare durante il loro utilizzo e che possono coinvolgere la corretta presa dell’impronta, la gestione dei diversi modelli digitali o la stessa progettazione del restauro, sia per i casi semplici che per quelli complessi”, sottolineo gli Autori: gli odontoiatri Roberta Nuzzaci e Giovanni Giuliodori. Responsabile scientifico il dott. Alessandro Preti.

Durante il corso verranno analizzate delle soluzioni a queste difficoltà, insieme a delle soluzioni cliniche specifiche, come la tecnica del restauro Maryland bridge o la soluzione più adatta per le riabilitazioni estese del settore posteriore.

Questi i 5 moduli in cui si sviluppa il corso:

MODULO 1:
L’approccio digitale dell’elemento singolo nel settore posteriore
Questo modulo affronta le scelte cliniche per i restauri singoli nel settore posteriore. Come utilizzare i software per progettare il restauro più idoneo alla situazione clinica. 

MODULO 2
Anteriori e digitale: le potenzialità dei software
Questo modulo mostra gli strumenti e le progettazioni nel settore anteriore. Come farsi aiutare dagli strumenti digitali per avere il miglior risultato estetico. 

MODULO 3
L’approccio digitale alle preparazioni verticali
Questo modulo affronta la scansione intraorale nelle preparazioni verticali. Soluzioni cliniche per avere un’impronta digitale fedele e precisa. 

MODULO 4
Resin bonded bridge: un approccio rapido e razionale con il digitale
Questo modulo approfondisce le potenzialità del restauro maryland bridge. Come progettare e sfruttare l’utilità di questa soluzione clinica. 

MODULO 5
Ponti posteriori: soluzioni cliniche e progetti digitali
Questo modulo offre spunti per riabilitazioni più estese nel settore posteriore. Possibilità cliniche derivano dalla potenzialità di sfruttare i software per la progettazione digitale. 

Per iscrizioni ed informazioni a questo link

Tag

Articoli correlati

Il prossimo 5 novembre 2021 prenderà il via a Bologna il corso di Formazione Continua Universitaria dal titolo “Trattamento odontoiatrico del paziente con Patologia Orale”. Il corso...


Inizio con una doverosa precisazione sulle scadenze per quanto riguarda la raccolta dei crediti ECM.Il 31 dicembre 2021 scade la possibilità per gli operatori sanitari di mettersi in...

di Norberto Maccagno


In vista delle probabili verifiche e sanzioni per gli inadempienti, vediamo come accedere alla propria anagrafe ECM e come gestire i crediti e quanti ne servono


Spetta all’Ordine verificare e sanzionare. Il Sottosegretario: Confido che non vi sarà la necessità di arrivare fino alle sanzioni perché i sanitari sanno l’importanza dell’aggiornamento


La FNOMCeO in vista della scadenza di fine anno ricorda come ed in quali casi è possibile spostare e recuperare i crediti acquisiti nei vari trienni


Altri Articoli

Roberto Fornara

Il 12 e 13 novembre – a Bologna, Palazzo della Cultura e dei Congressi – l’attività della Società Italiana di Endodonzia riparte in presenza con il Congresso Endodonzia –...


E’ il tema del Congresso Politico AIO in programma venerdì 29 ottobre a Bologna. Approfondimenti sugli aspetti legali, fiscali, etici ed assicurativi


Il riconoscimento globale dei benefici dei preparati topici contenenti fluoro, cemento vetroionomerico, fluoruro di diammina d'argento, salutato come "un enorme passo avanti per la salute orale"


La Corte Costituzionale dichiara incostituzionale il comma 4 dell’art. 15 ritenendo la norma visibilmente contraria ai principi di equità ed eguaglianza previsti dalla Costituzione. Il commento...


Acquistare dispositivi di protezione individuale e prodotti monouso in modo semplice e a prezzi concorrenziali


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio