HOME - Cronaca
 
 
24 Giugno 2021

Laurea abilitante per odontoiatria, sempre più vicina

La Camera approva all’unanimità (un solo contrario) il Decreto Legislativo che ora passa al Senato per l’approvazione definitiva. Soddisfazione del Ministro e dei presidenti del Collegio dei docenti e della CAO


E’ un’occasione storica per i nostri corsi di laurea”. Questo il commento a caldo che il Presidente del Collegio dei Docenti Universitari di discipline Odontostomatologiche, prof. Roberto Di Lenarda, ha rilasciato ad Odontoiatria33 dopo l’approvazione da parte della Camera del Decreto Legge che rende abilitanti le lauree in odontoiatria, farmacia, psicologia e veterinaria. 

330 i voti favorevoli, un solo contrario. Ora il testo passa al Senato. 

Il voto di fatto unanime che hanno visto approvare il provvedimento mi dà una ragionevole speranza di poterlo vedere approvato definitivamente al Sentato in tempo utile per l’inizio del prossimo anno accademico, in modo da poter attivare la laurea abilitante già ai laureati a partire da luglio 2022”, auspica il prof. Di Lenarda. 

Il testo del provvedimento approvato prevede che l'esame finale per il conseguimento delle laureemagistrali a ciclo unico in odontoiatria e protesi dentaria, in farmacia e farmacia, in medicina veterinaria ed in psicologia abiliti anche all'esercizio della professione
Sarà possibile sostenere l’esame finale solamente dopo aver svolto un tirocinio pratico-valutativo interno ai corsi di studio ottenendo almeno 30 crediti formativi. Le specifiche modalità di svolgimento, valutazione e certificazione del tirocinio sono previste nell'ambito della disciplina delle citate classi e dei regolamenti didattici di ateneo dei relativi corsi di studio e saranno definite con un apposito Decreto sentiti anche gli Ordini delle professioni coinvolte. “

Questo, quello del tirocinio pratico, è un altro aspetto del provvedimento estremamente positivo”, dice il prof. Di Lenarda anticipando che “Collegio e Conferenza dei presidenti di corso di laurea si metteranno subito al lavoro per la definizione quali quantitativa delle prestazioni necessarie per acquisire la laurea abilitante”.  

Gli esami finali per il conseguimento delle lauree magistrali comprendono lo svolgimento di una prova pratica valutativa delle competenze professionali acquisite con il tirocinio interno ai corsi di studio, volta ad accertare il livello di preparazione tecnica del candidato per l’abilitazione all’esercizio della professione. 

La Commissione giudicatrice sarà integrata da “professionisti di comprovata esperienza designati dalle rappresentanze nazionali dell’Ordine o del Collegio professionale di riferimento”, si legge ne testo del provvedimento.

Con l’approvazione del provvedimento finalmente viene colmata la disparità tra i medici, la cui laurea abilitante è già operativa, e le altre professioni sanitarie”, dice ad Odontoiatria33 il presidente della CAO Nazionale Raffaele Iandolo sottolineando che l’attuale esame di abilitazione era diventato solamente una formalità visto.

Ci auguriamo che il passaggio al Sentato avvenga in tempi rapidi in modo da dare al più presto ai nostri neo laureati, la possibilità di iscriversi da subito all’Ordine e cominciare la propria attività professionale”. Presidente Iandolo che sottolinea con soddisfazione la scelta di “legare la possibilità di sostenere l’esame di laurea ad un percorso di tirocinio pratico definito, e l’aver deciso di inserire un componente indicato dall’Ordine nella Commissione giudicatrice”. 

Per il Ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, “l’approvazione da parte dell’assemblea della Camera della proposta di legge che introduce nuove disposizioni in materia di titoli universitari abilitanti è un segnale davvero importante: Governo e Parlamento stanno puntando realmente sui giovani, sulla loro formazione, sul futuro del Paese“.  

Articoli correlati

Aperte le preiscrizioni al Master universitario di 1° livello organizzata dal COI con la collaborazione dell’Università degli Studi di Torino che si terrà a partire da...


Obiettivo è quello di effettuare uno screening della salute orale di popolazioni socialmente vulnerabili e di generare un database di incidenza delle patologie orali di interesse...


Domani la ‘’lotteria’’ del test di ammissione ad odontoiatria e medicina. Per sostenere l’esame, obbligatorio Green Pass e mascherina FFP2


Di Lenarda: dobbiamo lavorare sulla formazione pratica, tutti i laureati devono aver svolto un adeguato tirocinio clinico come primo operatore


I dati Almalaurea fotografano le caratteristiche dei giovani odontoiatri, la qualità formativa degli atenei italiani e le ambizioni di lavoro. Dopo 7 mesi dalla laurea già lavorano 


Altri Articoli

Roberto Fornara

Il 12 e 13 novembre – a Bologna, Palazzo della Cultura e dei Congressi – l’attività della Società Italiana di Endodonzia riparte in presenza con il Congresso Endodonzia –...


E’ il tema del Congresso Politico AIO in programma venerdì 29 ottobre a Bologna. Approfondimenti sugli aspetti legali, fiscali, etici ed assicurativi


Il riconoscimento globale dei benefici dei preparati topici contenenti fluoro, cemento vetroionomerico, fluoruro di diammina d'argento, salutato come "un enorme passo avanti per la salute orale"


La Corte Costituzionale dichiara incostituzionale il comma 4 dell’art. 15 ritenendo la norma visibilmente contraria ai principi di equità ed eguaglianza previsti dalla Costituzione. Il commento...


Acquistare dispositivi di protezione individuale e prodotti monouso in modo semplice e a prezzi concorrenziali


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio