HOME - Cronaca
 
 
28 Giugno 2021

SaluteMia: aperte le adesioni alla copertura semestrale


Sono aperte le iscrizioni per aderire alla copertura semestrale di SaluteMia, la sanità integrativa e complementare dei sanitari italiani. 
La copertura semestrale, spiegano da SaluteMia, è una con prezzo ridotto e piani sanitari integrativi arricchiti da prestazioni aggiuntive.

Uno “scudo sanitario” che permette di mettersi al riparo dalle spese mediche. 

La versione appena varata prevede tariffe progressive, in base all’età dell’aderente, che partono da un minimo di 180 euro per il piano Base (under 29) e dai 96 euro per l’adesione ai piani integrativi. 

A questo link tutte le informazioni. 

Articoli correlati

I sussidi per i medici ed odontoiatri liberi professionisti in quarantena o ricoverati. Le istruzioni per presentare la domanda


Gli uffici dell’ENPAM hanno ammesso la stragrande maggioranza delle domande di esonero contributivo presentate dai propri iscritti. Ecco ora cosa si deve sapere


ENPAM valuta di investire nella white economy, come parte di un approccio OneHealth, cioè che mira a conseguire una salute globale, umana ma anche animale e ambientale


Il documento registra un avanzo economico complessivo pari a circa 972 milioni di euro, con un incremento di più del 50% rispetto a quanto stimato nel bilancio di previsione 2021


La figura del libero professionista titolare del suo studio non sta certo scomparendo ma sta cambiando, anzi è già decisamente cambiata. Forse gli avvocati sono tra quelli che stanno abbandonando...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

La lettura, ironica, data da alcuni lettori su Facebook della sentenza del Tar Lombardia che ha accolto il ricorso di un dentista sospeso dall’ATS perché non vaccinato, consentendo di...

di Norberto Maccagno


Non cambia la sede, sempre Bologna, le iscrizioni (gratuite) entro il 25 marzo. Queste le nuove scadenze per invio abstract e poster


Firmato il DPCM sulle attività essenziali, non servirà il Green pass per accedere a cure e visite neppure per gli accompagnatori, fermo restando il rispetto delle regole sul triage


Il 7,2% di medici ed odontoiatri che, sulla piattaforma del Green pass, risultano ‘inadempienti’ e da verificare. Anelli: “si tratta di un dato grezzo che non fotografa la situazione reale”


ANSOC scrive al Ministero chiedendo un incontro insieme alle altre Associazioni di riferimento. Di Fulvio: “Inspiegabile ed assurda la riduzione di rimborso da somme già insufficienti a coprire i...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi